Real Madrid, Zidane lascia il ritiro per motivi personali

Zidane
Foto: YouTube ESPN UK

Zidane lascia il ritiro del Real Madrid a Montreal per motivi personali: lo ha comunicato la società con una nota sui propri canali

Zidane ha lasciato il ritiro del Real Madrid a Montreal per motivi personali. Nulla di grave e nessuna rottura con l’allenatore francese, che ritornerà a dirigere la squadra tra pochi giorni. La società ha emesso un comunicato sui propri canali social. Gli allenamenti saranno temporaneamente diretti da David Bettoni.

Il club non ha dato ulteriori notizie, non ha violato la privacy del proprio tecnico, che dovrebbe ritrovare la squadra prima della partita inaugurale di ICC contro il Bayern Monaco in Texas.

Il comunicato del Real Madrid

“Il nostro allenatore, Zinedine Zidane, sarà assente – si legge sul comunicato emesso dal Real – dal campo di allenamento della preparazione pre-campionato a Montreal per motivi personali. Fino al suo ritorno, le sessioni di lavoro saranno guidate dal secondo allenatore, David Bettoni”.

I dubbi rispetto le reale motivazione restano, ma difficilmente sapremo cosa ha portato il tecnico a lasciare la squadra. I tifosi si sono immediatamente preoccupati, ma nel gior di pochi giorni dovrebbero riabbracciare virtualmente il loro amato tecnico. Si preannuncia una stagione incandescente per i Blancos che hanno fatto scintille sul mercato.