Eder Militao, malore durante la presentazione al Real Madrid

You Tube Real Madrid

Piccolo malore con episodio di vertigini per il nuovo difensore del Real Madrid Eder Militao, nel giorno della sua presentazione a tifosi e stampa

Anche i campioni del calcio, abituati alle luci della ribalta e alle pressioni, possono avere episodi di forte stress emotivo. Nel corso della conferenza stampa di presentazione nel suo nuovo club, il Real Madrid, il neo acquisto delle merengues Eder Militao ha infatti accusato un malore, con episodi di vertigini, proprio mentre era intento a rispondere alle domande dei giornalisti presenti e ha dovuto abbandonare la sala stampa.

Acquistato 50 milioni di euro dal Porto, Eder Militao è uno dei pezzi pregiati del calciomercato faraonico del Real Madrid. Fresco vincitore della Copa America con la Nazionale del Brasile, Eder Militao ha accusato il malore probabilmente per stress, caldo o forte emozione. Non capita tutti i giorni di diventare uno dei giocatori del club più importante e titolato del mondo e il giovane brasiliano è da subito apparso in forma non ottimale. Dopo un paio di risposte stentate, alla domanda su un possibile approdo alla “Casa Blanca” del connazionale Neymar, Militao ha bevuto un bicchiere d’acqua e ha lasciato la conferenza stampa.

In quello che doveva essere il giorno più importante della sua vita sportiva e professionale, Militao è stato costretto dal fisico a ritirarsi con le mani sul volto ma, dopo un po di riposo, cercherà il suo personale riscatto nel luogo dove più si trova a suo agio, sul rettangolo verde.