Le regole del delitto perfetto, la sesta stagione sarà l’ultima

le regole del delitto perfetto
Screen dal trailer ufficiale de "Le regole del delitto perfetto"

Le regole del delitto perfetto arriva, con la sesta stagione, alla fine. La professoressa Keating e i suoi studenti ci salutano con gli ultimi episodi

Ormai è certezza, Le regole del delitto perfetto con la sesta stagione volge al termine. La professoressa Keating e i suoi studenti ci terranno compagnia ancora per poco, per un’ultima stagione che è stata definita la più ”letale”.

Lo show tornerà sul piccolo schermo dal 26 settembre per raccontarci l’ultimo semestre di università degli studenti della temutissima professoressa di diritto penale, le loro storie e come il passato li condizionerà per il futuro.

Per l’interpretazione della Keating, l’attrice Viola Davis ha ricevuto nel 2015 un Emmy come Miglior Attrice in una Serie Drammatica. Con 15 episodi, la sesta stagione porta ad una conclusione difficile dello show, forse neanche troppo voluta dal creatore Pete Nowalk. Quest’ultimo ha rassicurato i fan di esser riuscito, anche se non senza difficoltà, a regalare ad ogni personaggio il giusto epilogo.

Trama

La carismatica Annalise Keating, stimato avvocato e docente di diritto penale, insegna presso una prestigiosa università di Filadelfia, la Middleton University. Con la collaborazione di Wes Gibbins, Laurel Castillo, Michaela Pratt, Connor Walsh e Asher Millstone, i cosiddetti «Keating Five», ovvero cinque studenti scelti per assisterla nei casi giudiziari, e dei suoi associati Bonnie Winterbottom e Frank Delfino, Annalise si ritrova a dover affrontare vari processi.

Particolarmente rilevante è il caso di omicidio della studentessa Lila Stangard, coinvolta in una relazione con il marito di Annalise, Sam Keating, ed uccisa da Frank proprio per volere di Sam, al quale doveva un favore. Sam, nel tentativo di soffocare Rebecca, migliore amica della ragazza uccisa ma anche sospettata dell’omicidio, viene ucciso da Wes. Quest’ultimo, con l’aiuto di Connor, Michaela e Laurel che erano presenti al momento dell’uccisione e della stessa Annalise, provvede a nascondere il corpo e a coprire il delitto.

In seguito, anche Rebecca viene uccisa nella cantina della Keating, dove era tenuta per paura che rivelasse alla polizia dell’omicidio di Sam.