Red Dead Redemption 2 arriverà ad autunno 2017!

Fantasy ZON Red Dead Redemption 2 arriverà ad autunno 2017!

Red Dead Redemption 2, il sequel dell’acclamato gioco Rockstar ambientato nel vecchio West tornerà negli stores nel 2017. Sarà un sequel o un prequel? Scopriamolo insieme!

Red Dead Redemption 2, ci siamo!

Dopo sei anni e mezzo di attesa, Red Dead Redemption 2 ha finalmente una data di uscita.

- Advertisement -

Sarà infatti nell’ottobre 2017 che troveremo negli stores il sequel uno dei titoli più acclamati della Rockstar Games, la stessa casa produttrice di Grand Theft Auto e Max Payne.

Red Dead Redemption
John Marston

- Advertisement -

Ci eravamo lasciati con un epilogo nel quale il protagonista del primo capitolo, John Marston, si trovava costretto a difendere la propria famiglia dai federali.

Questi ultimi, dopo essersi serviti di John per mettere in gabbia il suo vecchio compagno di banda Dutch Van Der Linde, avevano messo in discussione il loro vecchio accordo con lui, ed ora puntavano ad arrestarlo.

Non vi sveliamo il finale di quel capitolo che fece impazzire milioni di videogiocatori con una grafica altissima ed un open world assolutament al top, nel quale gli appassionati avevano anche la chance di cacciare animali selvatici, cercare tesori e visitare città e pueblos.

- Advertisement -

Vi diciamo però che nel capitolo II di Red Dead Redemption John Marston ci sarà di nuovo. La possibilità che l’ex bandito gentiluomo non prendesse parte alla trama del nuovo game era circolata un paio di anni fa, con la news secondo cui John sarebbe stato sostituito dal figlio  Jack.

Prequel o Sequel?

La presenza di Marston Senior è stata invece assicurata dal trailer pubblicato da Rockstar Games, il quale mostra proprio John insieme a sette banditi, fra i quali anche il suo vecchio collega Dutch.

Oltre a lui, vi è anche un altro personaggio che i fans avevano incontrato in Red Dead Redemption, ossia Bill Williamson.

Red Dead Redemptiom
Le ampie praterie del New Austin

Ciò ha fatto pensare che il nuovo Red Dead Redemption possa incentrarsi sul passato di Marston, e non sulla sua eredità. Dunque non più il 1911 come accadde nel primo periodo della storia, ma probabilmente gli ultimi anni dell’Ottocento, il periodo classico dei western.

Tra le novità, quindi, è presumibile che che l’ambientazione del gioco cambi: non più il Nuevo Paraiso messicano e forse neanche il New Austin americano, troppo legati alla trama del primo capitolo, ma zone del tutto nuove.

I fans già fremono, sperando di visitare zone nuove, con nuovi tesori, luoghi esplorabili, flora e fauna diverse e città del tutto diverse da quelle che furono l’ambientazione del primo titolo di Red Dead.

Il trailer mostra infine la scritta Playstation 4 ed è annunciato anche per XBox One, a conferma della volontà della casa di sfruttare fino all’ultimo le potenzialità di una generazione di consoles che solo negli ultimi due anni ha visto fiorire grandi titoli.

Di seguito vi lasciamo il link per vedere la video-anteprima di casa Rockstar. Per l’uscita, invece, vi rimandiamo al 2017, sicuri che la casa statunitense riuscirà a farsi perdonare questa lunga attesa.

Link

- Advertisement -
Avatar
Francesco Napolitanohttps://zon.it
Nolano, classe 1981. Dottore magistrale in Politica e Relazioni Internazionali con una tesi sui Cinquant'anni dell'Unione Africana. Appassionato di politica, cucina e nuovi media, è esperto in genealogia. Scrittore per diletto, è anche autore di "L'alba dei sovrani" con lo pseudonimo di Nolan Horowitz.

Covid-19

Italia
222,241
Totale di casi attivi
Updated on 26 October 2020 - 15:45 15:45