rihanna

“Perché non parliamo di questo?! #FarmersProtest”, così Rihanna si schiera dalla parte dei contadini di Nuova Delhi che sfidano il primo ministro Narendra Modi

Rihanna utilizza i suoi social per manifestare la propria vicinanza agli agricoltori di Nuova Delhi. “Perché non parliamo di questo?! #FarmersProtest” è il tweet della cantante, divenuto virale nel giro di poche ore e riferito alle proteste in corso nella capitale indiana. La città sta vivendo momenti di grande tensione, in particolare in seguito alla “censura” attuata a mezzo Internet a discapito dei siti dei fautori del movimento di protesta contro il Primo Ministro Narendra Modi.

Potrebbe interessarti:

Tutto ha avuto inizio con le prime contestazioni da parte dei contadini rispetto alle leggi agricole del centro. Migliaia di agricoltori in tutta l’India protestano infatti da settembre chiedendo l’abrogazione di diverse leggi che, a loro avviso, li lasceranno in balia delle grandi aziende. Si è così dato vita ad una serie di importanti manifestazioni, che hanno raggiunto il loro apice proprio la scorsa settimana, quando alcune sezioni di una parata di trattori nel Giorno della Repubblica si erano allontanate dalle rotte concordate, innescando scontri con la polizia che avevano lasciato decine di feriti e un manifestante morto. In seguito all’episodio, i servizi Internet nelle aree di confine di Singhu, Ghazipur e Tikri – epicentri della protesta sono stati sospesi a partire dalla giornata di sabato e la chiusura è stata prorogata già due volte: per il momento, è stato stabilito che dovrà essere in vigore almeno fino alle ore 17 di mercoledì.
Le autorità hanno anche eretto massicce barricate in diversi punti per impedire agli agricoltori di raggiungere nuovamente il cuore di Delhi.

Proprio in relazione a quanto si sta verificando nella capitale indiana si è espressa la cantante barbadiana. Insieme al suo tweet, Rihanna ha infatti anche condiviso un articolo sul blocco di Internet in atto. Tra le migliaia di risposte arrivate, c’è anche quella dell’attore Kangana Ranaut, fervente sostenitore del BJP al potere, che condanna con forza le contestazioni dei contadini

Letture Consigliate