legge di bilancio scostamento di bilancio neo-melodici
immagine da pixabay

La richiesta vola in Parlamento. Il consiglio dei ministri approva uno scostamento di bilancio di 32 miliardi

Nella giornata di ieri, il Consiglio dei ministri ha approvato la richiesta da inviare al Parlamento di uno scostamento di bilancio di circa 32 miliardi. Un aumento necessario a “dare sostegno immediato alle attività produttive, ai lavoratori, alle famiglie colpite. Sosteniamo l’economia e programmiamo il rilancio.” ha affermato Federico D’Inca.

Potrebbe interessarti:

Ristori

Il 20 Gennaio si terranno così le votazioni per decidere se approvare o meno uno scostamento di bilancio di 32 miliardi, soltanto allora potrà partire il nuovo decreto Ristori, a sostegno delle categorie penalizzate dall’epidemia.

Nel frattempo, il governo decide per una proroga di due settimane per l’invio delle cartelle esattoriali di fine mese, nel tentativo di alleggerire il peso dell’emergenza. A tal proposito, il ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia, sottolinea: “Il nuovo decreto ha la massima priorità e la crisi non ci impedirà di correre per garantire tempi rapidi ai nuovi aiuti per lo sci e agli interventi cospicui per bar e ristoranti e tutte le attività penalizzate dalle chiusure.”

La terza ondata

In previsione di una possibile terza ondata, si prevede un nuovo CDM, una volta ottenuto il via libera delle Camere al nuovo extradeficit. Una richiesta cautelativa, in previsione di un possibile ritorno di alti contagi. S prevede così che non tutte le risorse vadano al Ristori 5, ma una parte potrebbe essere messa da parte, una sorta di piccolo salvagente dell’emergenza, per evitare, in futuro, nuove richieste di scostamento di bilancio così alte.

Il governo

Nel frattempo, assicura il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, che il governo resterà dalla parte di chi ha bisogno. Nei giorni scorsi, Gualtieri ha così ipotizzato una richiesta attorno al punto e mezzo di PIL, circa 25 miliardi. “Una delle manovre più massicce” per contrastare la pandemia, prevedendo oltre 100 miliardi di interventi per lo scostamento di bilancio.

Letture Consigliate