9 Dicembre 2021 - 12:35

Roaming gratuito in Europa fino al 2032: le ultime

unione europea Buon Natale, roaming

Risultati positivi dai negoziati per l’estensione del Roaming gratuito per altri 10 anni: resta il nodo sulle chiamate intra-Ue

L’Unione Europea resterà “Free Roaming” almeno fino al 2032: buone notizie dal negoziato in atto tra i vertici dell’Unione e gli operatori telefonici. I cittadini europei potranno continuare a usufruire della rete dati senza costi aggiuntivi per altri 10 anni.

Resta da sciogliere il nodo sulle chiamate intra-Ue: se infatti è stato raggiunto un accordo sulla gratuità per chiamate o sms a numeri di emergenza, ovunque in Europa, resta ancora la tariffa dei 19 centesimi al minuto per le chiamate verso cittadini in altri Paesi Ue.

Su questo punto le discussioni potrebbero condurre a nuove agevolazione: ciò che è certo, però, è che a partire da luglio 2022 entrerà in vigore l’accordo appena siglato, concedendo ai cittadini europei un Roaming gratuito in tutti i Paesi dell’Unione.

“Viaggiare all’estero senza doversi preoccupare delle bollette telefoniche è una parte tangibile dell’esperienza del mercato unico dell’Ue, – ha commentato il commissario Ue Thierry Breton – stiamo garantendo una migliore qualità e servizi e una maggiore trasparenza per tutti i cittadini dell’Ue”.