Robben annuncia il ritiro: “La decisione più difficile della mia vita”



Robben
Foto: YouTube Bundesliga

Robben appende gli scarpini al chiodo, l’esterno olandese annuncia il ritiro dal calcio giocato: “La decisione più difficile della mia vita”

Arjen Robben ha comunicato il suo addio dal calcio giocato con una una lettera commovente. L’olandese ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo a 35 anni, senza provare a chiudere la sua carriera con un’altra esperienza. Il talento è ancora tanto ed il fisico non soffre moltissimo, ma attualmente è la sua decisione definitiva.

“Ho deciso di mettere fine alla mia carriera di calciatore professionista. Senza dubbio questa è la decisione più difficile che ho dovuto prendere nella mia carriera. Una scelta in cui cuore e mente si sono scontrati duramente. L’amore per il gioco del calcio contrasta con la consapevolezza di non essere più un ragazzo di 16 anni. Al momento sono in ottima forma e da amante di tanti altri sport vorrei mantenermi così. La mia decisione è permanente, va bene così“.

La freccia olandese non delizierà più il mondo intero con la sue cavalcate sulla fascia e con la solita finta e tiro a giro, ma ha lasciato un’impronta che di sicuro non sarà cancellata. Il gol in finale di Champions League contro i rivali del Borussia Dortmund gli ha permesso di risollevarsi dopo le brutte esperienze europee degli anni precedenti. Il giardiniere lascia la fascia, adesso ad ararla ci sarà qualcun altro.

Leggi anche