Rocco Siffredi, nella “pagella” sulle attrici hard Wanda Nara



rocco siffredi wanda nara

Rocco Siffredi si lascia andare in un’intervista nel programma radiofonico “La zanzara” ed esprime dei commenti sulle potenziali attrici hard. Tra queste spicca Wanda Nara

Rocco Siffredi si è lasciato intervistare durante il programma radiofonico “La zanzara”. Si parlava, naturalmente, di film hard e potenziali attrici a luci rosse. A proposito della moglie del calciatore Icardi, ha dichiarato: “Wanda Nara è la numero uno in assoluto. Grande fi**, molto molto divertente. Sessualmente deve essere una bomba, deve essere pazzesca, si. Ma si vede, comunque, traspare, è una pornostar nata”.

Ma non si è limitato solo a questi elogi: Le vere pornostar sono le vostre segretarie. Quelle che avete lì al Sole 24 Ore, in studio, le vostre, sono le migliori in assoluto.

Perché la vera pornostar è stanca, è abituata, svogliata. È raro trovare una che si diverta, che unisca l’utile al dilettevole. Siamo in pochi. Smontiamo il mito della pornostar.

Ho lavorato tanto e sicuramente mi sono fatto più attrici che gente comune, però ho sempre avuto il bisogno come si dice in americano di ‘clean the pipes’, pulire il canale.

Sì, perché gli orgasmi sul set porno partono da sotto i testicoli. Gli orgasmi da casa partono dallo stomaco, sono quelli che ti svuotano. Non è una teoria, è la verità”.

Ma non è finita qui. Ha anche lanciato delle critiche verso il suo collega Franco Trentalance. “In trent’anni, lui sarà una ventina che va in giro, non l’ho mai incontrato su un set.

Mai. Devo dirti che ho girato con tutti i registi al mondo, mai visto Trentalance. Ci sarà un motivo. Vuol dire che c’è il giocatore di serie A e quelli della Promozione”.

 

Leggi anche