Musetti
Foto: Twitter Tennis TV

Berrettini, Sinner e Musetti raggiungono Fognini al 3° turno del Roland Garros: vittorie nette per gli azzurri. Out Seppi e Karatsev

Ancora Italia protagonista al Roland Garros: dopo il successo di Fognini nella giornata di mercoledì, anche Berrettini, Sinner e Musetti staccano il pass per il 3° turno. Gli azzurri ottengono tutte vittorie nette, dimostrando grande solidità in campo per questo Grande Slam.

Potrebbe interessarti:

Giornata storica per Matteo Berrettini che va per la prima volta oltre il 2° turno sulla terra rossa francese. Il tennista romano si sbarazza di Coria in tre set ed in appena un’ora e 40 di gioco: 6-3 6-3 6-2 il finale con l’unico passaggio a vuoto per il numero 9 del ranking nel terzo set, quando subisce il break dall’argentino ma rimedia prontamente, portando a casa il successo finale. A seguire è arriva un’altra grande e netta vittoria: quella di Lorenzo Musetti. Il classe 2002 distrugge il giapponese Nishioka in tre set (parziale 5-7 3-6 2-6): una grande prestazione, condita da un grande recupero nel primo set quando era sotto 5-3, inanellando quattro game di fila. Poi il tennista di Carrara ha strada spianata verso il passaggio al terzo turno.

Invece Jannik Sinner deve sudare un po’ di più per avere la meglio su Gianluca Mager nel derby tricolore al Roland Garros: l’altoatesino vince in 4 set, dimostrando comunque segnali di ripresa dopo la fatica immane per avere la meglio su Herbert nel 1° turno (vinto in 5 set). Niente da fare per il tennista di Sanremo che, dopo il 6-1 del primo set, si è visto annullare due set point nel decimo gioco del 2° set (poi perso 7-5), prima di allungare la sfida al 4° con un 6-3 vincente. Ma Sinner poi ha chiuso agevolmente per 6-3, nonostante un botta e risposta in ambito di break.

Si conoscono già gli avversari di Berrettini e Sinner al terzo turno: il romano se la vedrà con il koreano Kwon Soonwoo, che ha sconfitto nettamente l’altro italiano in campo oggi, Andreas Seppi, eliminato in tre set dopo l’impresa con Auger Aliassime. L’altoatesino se la vedrà con lo svedese Ymer, vincente contro Gael Monfils. Invece per Musetti l’avversario sarà uno tra Marco Cecchinato e Alex De Minaur: i due sono in campo adesso. Tra le notizie di giornata c’è l’eliminazione a sorpresa di Karatsev, battuto in 4 set da Kohlschreiber. Oggi in campo anche Djokovic, Nadal e Federer.

Letture Consigliate