Roma-Genoa: le probabili formazioni del match



roma-genoa, fonseca
Foto: Facebook As Roma

Al via il campionato di Roma-Genoa con la sfida all’Olimpico delle 20,45: curiosità per l’esordio di Fonseca sulla panchina dei capitolini

Torna la Serie A anche nella Capitale con la sfida tra RomaGenoa (fischio d’inizio alle 20:45 con diretta su Dazn). I capitolini hanno affidato la panchina al portoghese Fonseca chiamato alla stagione della svolta dopo la sfortunata “temporada” targata Di Francesco-Ranieri.

Tante novità anche in casa Genoa dove Prandelli non è stato riconfermato, lasciando il posto ad Andreazzoli. Tanti i volti nuovi nei rossoblù per una delle società più attive in questa finestra di calciomercato.

Qui Roma

La prima Roma targata Fonseca si presenta all’esordio in campionato con il solo Pau Lopez come volto nuovo. L’allenatore portoghese proverà da subito a proporre il calcio offensivo che lo ha caratterizzato negli anni dello Shaktar: 4-2-3-1 e tanto spazio alla fantasia dei trequartisti.

Con ogni probabilità saranno Kluivert, Zaniolo e Under a sostenere la manovra giallorossa e supportare il redivivo Edin Dzeko. L’olandese ex-Ajax prenderà il posto di Perotti, fermato nella rifinitura da un problema muscolare. L’unico dubbio della vigilia riguarda Pellegrini, favorito al momento su Veretout.

Qui Genoa

La regia è tutta nelle mani, e nei piedi, di Lasse Schone, vero e proprio colpo dell’estate rossoblu. Nel 3-5-2 di Andreazzoli, il danese sarà affiancato da Radovanovic e Lerager, con Ghiglione e Criscito, favorito su Barreca, frecce sugli esterni. Il duo d’attacco sarà composto da Kouamè e da Pinamonti, reduce da un ottimo Mondiale Under 20.

Probabili formazioni di Roma-Genoa

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez, Florenzi, Juan Jesus, Fazio, Kolarov, Pellegrini, Cristante, Perotti, Zaniolo, Under, Dzeko

Genoa (3-5-2): Radu, Biraschi, Romero, Zapata, Ghiglione, Radovanovic, Schone, Lerager, Criscito, Kouamé, Pinamonti

Leggi anche