Home Calcio Roma, insulti razzisti contro Barrow: il provvedimento della società

Roma, insulti razzisti contro Barrow: il provvedimento della società

La Roma continua la sua lotta contro il razzismo. La società ha punito l’artefice di cori razzisti contro Barrow, provenienti dalla tribuna stampa

- Advertisement -

La Roma continua la sua politica di lotta al razzismo, cercando di utilizzare al meglio la responsabilità soggettiva e cacciare dalla stadio soltanto chi si macchia della colpa. Dalla tribuna stampa, nel corso della gara contro il Bologna, sono piovuti insulti razzisti contro Barrow. La società, come riportato da La Gazzetta dello Sport, ha deciso di prendere subito provvedimenti e togliere l’accredito al responsabile.

- Advertisement -

Si tratta di un free-lance affine al mondo della politica, che ha avuto accesso alla tribuna stampa per sostituire un suo collega. Il club ha deciso di sospendere l’accredito del giornalista per un anno, mentre al tifoso non sarà consentito accedere allo stadio per i prossimi tre anni.

La Roma, così come altre società, si sta muovendo in modo egregio per isolare il problema razzismo e per rendere il tifo sano e dai giusti valori. In ogni curva ci stanno le teste calde, ma questa non deve diventare una scusante, perchè tanti non possono pagare per pochi. E grazie alla nuove misure e alle nuove disposizioni tecnologiche individuare i razzisti sarà sempre più facile.

 

- Advertisement -

Covid-19

Italia
44,098
Totale di casi attivi
Updated on 21 September 2020 - 15:24 15:24