Roma-Lazio
Foto: Facebook As Roma

La Roma batte 3-2 il Manchester United ma viene eliminata dall’Europa League. Inglesi in finale, i giallorossi pagano il secondo tempo dell’andata

La Roma torna a vincere, ma è una vittoria amara. I giallorossi battono 3-2 il Manchester United, ma in virtù del risultato della gara d’andata, sono gli inglesi ad approdare in finale dell’Europa League, dove affronteranno il Villareal.

Potrebbe interessarti:

La sintesi della partita

Roma subito in avanti e già dopo pochi minuti sfiora il gol con Mancini, che da pochi passi tira addosso a De Gea. L’atteggiamento dei giallorossi è giusto, ma in avanti sprecano troppe occasioni, soprattutto con Dzeko e Mkhitaryan, che non riescono mai a buttarla dentro. Lo United si fa vedere con Cavani, che prima spreca calciando alto un pallonetto, e poi porta lo United in vantaggio nel finale di primo tempo. La Roma ha un’altra occasione con Mkhitaryan, ma De Gea respinge ancora.

I giallorossi nella ripresa non cambiano atteggiamento, e in un quarto d’ora ribaltano il risultato con un colpo di testa di Dzeko e una bella conclusione dal limite di Cristante. La Roma insiste e va vicinissima al 3-1 che avrebbe riaperto i giochi, ma De Gea compie due miracoli su Dzeko e uno su Pedro. A far svanire subito i sogni dei giallorossi ci pensa ancora Cavani, che di testa batte Mirante e riporta il risultato in parità.

La Roma cerca di vincere almeno la partita, e prima colpisce un palo di Mkhitaryan, poi trova il gol del nuovo vantaggio all’82° con il nuovo entrato Zalewski, che va a segno all’esordio con la maglia giallorossa.

Roma Manchester United 2-2: risultato e tabellino

Marcatori: 39′ Cavani, 57′ Dzeko, 60′ Cristante, 68′ Cavani

Roma (4-2-3-1): Mirante; Karsdorp, Smalling (30′ Darboe), Ibanez, Peres (69′ Santon); Mancini, Cristante; Mkhitaryan, Pellegrini, Pedro (76′ Zalewski); Dzeko (76′ Mayoral).  All. Fonseca

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka (46′ Williams), Bailly, Maguire, Shaw (46′ Telles); Van De Beek, Fred; Greenwood, Bruno Fernandes, Pogba (64′ Matic); Cavani (73′ Rashford). All. Solskjaer

Ammonizioni: Wan-Bissaka, Fred, Cavani, Karsdorp

Letture Consigliate