1 Dicembre 2021 - 09:46

Roma, presentata Polisportiva Artisti e IBBL 2022

Polisportiva Artisti

La Polisportiva Artisti nasce da un’idea di Simone Barazzotto, irriducibile dopo il successo del Trofeo Bindi – PadelArtisti

Archiviata con successo la prima edizione del Trofeo Bindi PadelArtisti, giocato dai personaggi dello sport e dello spettacolo appassionati di padel, il creativo imprenditore Simone Barazzotto ha dato vita a un’altra, importante iniziativa.

Si chiama Polisportiva Artisti e unisce sotto un’unica casacca amatori vip del basket, del padel e dello sci

Fanno parte di questa realtà la BasketArtisti, la PadelArtisti, la SciAttori assieme al progetto IBBL Italian Brands BasketBall League, organizzato sempre da Barazzotto a New York. La Polisportiva Artisti è stata presentata a Roma nel corso di una tre giorni partita sabato 27  e conclusasi lunedì 29, nell’elegante e storica cornice del Palazzetto dell’Hotel Hassler di Roma.

Tante le celebrities intervenute a questi Open Days: Jimmy Ghione, Roberto Ciufoli, Marcello Sacchetta, Laura Freddi, Sofia Bruscoli, Stefano Meloccaro, Simone Colombari, Max Bertolani, Emanuela Gentilin, Fabio Galante, Carlo Massarini, Georgia Manci. Erano presenti anche Roberto Wirth, proprietario dell’Hotel Hassler e del Palazzetto, e l’Assessore allo Sport, Grandi Eventi e Turismo del Comune di Roma, Alessandro Onorato.

Il salotto buono della Capitale ha accolto gli artisti in uno scenario unico. 

All’interno del Palazzetto storico appartenuto all’imperatore Lucullo, sono stati allestiti, un campo da padel (in una libreria risalente all’Ottocento), un campo da basket (in una sala camino di nobili origini) e un campetto da calcio in un giardino di inverno affacciato su Piazza di Spagna. Un’idea originalissima che ha davvero fuso la storia dell’antica Roma con quella dello Sport: un connubio che sull’origine del nostro Paese si perde nei secoli.

Nella tre giorni Capitolina sono state realizzate delle clip con gli artisti per l’importante sostegno alla lotta contro la violenza sulle donne in collaborazione con Nazionale Cantanti, Msp Italia, Social Msp e Women 3.2.

Soddisfazione dell’Assessore Alessandro Onorato, che durante la sua visita all’evento dichiarato: “Con iniziative come questa lo sport torna alla sua funzione di inclusione e valorizzazione sociale. Riportare a Roma gli eventi vuol dire anche dare spazio a progetti di solidarietà che hanno una ricaduta sulla cittá in termini di marketing territoriale.”

Importantissimo il sostegno degli sponsor: Salumificio Fratelli Beretta, Prosciutto di Carpegna, Bindi Dessert, Tea Energia, Givova e Bevande Futuriste.