Roma, Trigoria
Foto: YT AS Roma

Ordigni bellici sotto i campi di allenamento della Roma. Questa mattina sono state scoperte venti bombe di mortaio appartenenti alla prima guerra mondiale

Dopo la vittoria europea con il Cluj, la Roma si sta preparando per la delicata sfida con il Napoli, che dirà qual’è il vero valore dei giallorossi, e se potranno ambire a qualcosa di più importante del 4° posto. Intanto, a Trigoria è stata fatta una scoperta sconcertante.

Potrebbe interessarti:

Infatti, sono stati ritrovati sotto i campi di allenamento del “Centro Sportivo Fulvio Bernardini” venti ordigni bellici appartenenti alla Prima Guerra Mondiale. La scoperta è stata fatta nella giornata di ieri da un tecnico che stava lavorando alla costruzione di nuovi campi da gioco.

L’uomo ha notato qualcosa di strano ed ha subito allertato i pompieri, i quali hanno trovato tre ordigni bellici. A quel punto è stato chiamato il Genio Militare, esperto in ritrovamenti bellici, che ha scoperto che in tutto le bombe da mortaio sono venti.

Nella giornata di oggi tutti gli ordigni verranno prelevati e successivamente fatti brillare in una zona non lontana dal centro sportivo. La notizia non ha comunque interrotto l’allenamento della Roma, che a pochi metri di distanza si preparava per la trasferta di Napoli.

Letture Consigliate