Sacra Sindone, una visita privata per i giovani prima del Sinodo

Sacra Sindone

Ai giovani che parteciperanno al pellegrinaggio previsto per l’11-12 Agosto prossimi, sarà data la possibilità di visitare la Sacra Sindone

L’ultima Ostensione della Sacra Sindone, risale ad appena due anni fa. Si è trattato del periodo di esposizione del Telo più lungo dell’ultimo periodo che ha coinciso con due eventi molto importanti per il calendario cristiano-cattolico: la visita del Papa alla Cattedrale del Duomo di Torino ed il Giubileo Salesiano che cadeva nel bicentenario della nascita di Don Giovanni Bosco.

Quella che si terrà la prossima estate non sarà, però, una vera e propria Ostensione: in occasione del Sinodo previsto per il Mese di Ottobre, la Santa Sede ha deciso di offrire ad un folto gruppo di giovani la possibilità di una visita privata alla Sacra Sindone.

L’approdo presso la cattedrale del capoluogo piemontese arriverà per i giovani più “fortunati” a compimento di un pellegrinaggio che si terrà nei giorni immediatamente precedenti a Ferragosto.

In attesa del Sinodo, i giovani di Piemonte e Lombardia visiteranno la Sacra Sindone, durante un pellegrinaggio che approderà a San Pietro

Mentre nelle prossime ore saranno rese note le misure di sicurezza che il Municipio intende adottare, in dipendenza dal numero dei partecipanti, Monsignor Nosiglia responsabile della Pastorale giovanile fa sapere che nessuno sarà escluso da quella che si preannuncia un’esperienza di fede irripetibile e senza barriere.

Poche sono le notizie che abbiamo riguardo al pellegrinaggio, quello che sappiamo è che nei giorni 9 e 10 Agosto i giovani si incontreranno presso la Reggia Venaria, per poi mettersi in viaggio verso Torino, nella cui Cattedrale potranno contemplare il Telo.

Solo dopo i ragazzi partiranno alla volta di San Pietro, dove l’11 Agosto parteciperanno ad una veglia di Preghiera mentre il giorno successivo, Domenica 12 Agosto, ascolteranno insieme a giovani provenienti da tutta Italia, la messa officiata da Sua Santità.