Salvini contro Pif: il nuovo scontro “social”



Pif

Il ministro dell’Interno ha trovato il suo nuovo nemico nell’ex Iena Pif. C’è stato un duro dibattito tra i due via social

Nuova settimana che si apre, nuovo scontro per Matteo Salvini. La settimana scorsa era stato il ministro degli Esteri del Lussemburgo Asselborn a provocare il leghista. Questa volta, invece, ci ha pensato l’ex Iena Pif a mettere zizzania.

Via Facebook, il presentatore televisivo lo ha accusato, tramite un post, di essere razzista.
Io non voglio un ministro dell’Interno che dica: ‘abbiamo abbattuto una casa abusiva dei sinti’. Io voglio un ministro che dica: ‘abbiamo abbattuto una casa abusiva, punto!’. Perché nel momento in cui fai una differenza di razze, sei un razzista.” ha scritto il conduttore.

Post molto pesante, a cui il ministro dell’Interno ha subito replicato: “Secondo l’amico del Pd io sarei ‘RAZZISTA’ perché dico ‘campo Rom’: dovrei dire solo ‘campo’. E rimpiange quel genio di Alfano… Quanta ipocrisia, poi a sinistra si chiedono perché la gente ha smesso di votarli. Di sicuro non tacerò perché me lo chiede Pif.

La polemica non si placa.

Leggi anche