Home Prima Pagina Sanremo 2015, conferenza stampa di presentazione

Sanremo 2015, conferenza stampa di presentazione

Sanremo 2015 – Si è tenuta questa mattina, 13 gennaio, la presentazione ufficiale della 65esima edizione del Festival di Sanremo, in onda su Rai1 dal 10 al 14 febbraio. Saranno Arisa ed Emma Marrone ad affiancare Carlo Conti sul palco dell’Ariston

- Advertisement -

 Carlo Conti, Arisa ed Emma Marrone, saranno loro i conduttori della 65esima edizione del Festival di Sanremo, la cui conferenza stampa di presentazione si è svolta questa mattina in diretta dal Casinò di Sanremo. Ci sarà anche una terza presenza femminile, dal mondo del cinema e della fiction: Rocio Munoz Morales.

- Advertisement -

Dopo i saluti iniziali la parola è passata a Giancarlo Leone, direttore di Rai1, che ha dichiarato: “Il Festival comincerà il giorno di Santa Scolastica Vergine e si concluderà a San Valentino. Ci saranno novità molto importanti. La prima è che il Festival viene condotto da un conduttore della Rai, affiancato da due importantissime cantanti di successo. Negli annali, almeno fino al 1987, non è mai accaduto. Abbiamo ben 20 cantanti Campioni in gara e solo 16 raggiungeranno la finalissima, quindi si torna all’esclusione. Inoltre rilanciamo i Giovani: le 8 Nuove Proposte le vedremo non in tarda serata ma in apertura del Festival. Tra le novità 4 sistemi di votazione (televoto, sala stampa, giuria di esperti e demoscopica). L’edizione 2015 costerà meno del 2014″.

sanremo 2015Il conduttore e direttore artistico Carlo Conti si è dimostrato entusiasta e propositivo: “Io a Sanremo mi sento a casa. Siamo tornati a un numero importante di artisti: venti cantanti, venti canzoni, scelte anche in base al fatto che possano essere trasmesse in radio. Perché tutti possano ‘cantare’ Sanremo. Questo è l’obiettivo di questo Festival, che sarà pop e divertente.” Insomma, brani orecchiabili con la possibilità di essere apprezzati facilmente e cantati da tutti, un’edizione fresca e simpatica che coinvolga tutti i tipi di pubblico all’ascolto.

Uno degli ospiti più attesi, ha annunciato Conti, sarà Pino Donaggio, con un omaggio a Io che non vivo, che compie 50 anni. Per quanto riguarda gli ospiti stranieri è stato fatto il possibile per avere i Pink Floyd, ma gli unici artisti confermati per ora sono gli Imagine Dragons, che si esibiranno durante la prima puntata.  Emma Marrone e Arisa? Ho scelto due che hanno respirato questo palco, hanno sudato la vittoria e che stavolta staranno dall’altra parte della barricata. Arisa è la delicatezza, Emma è l’energia allo stato puro. Sono due brave cantanti e due donne molto intelligenti, è un onore averle al mio fianco. Al di là della loro bravura sono due persone vere. Ci sarà anche una terza presenza femminile che viene dal mondo del cinema e della fiction. E’ protagonista di Un passo dal cielo 3 ed è Rocio Munoz Morales”, ha concluso Conti, dopo aver chiarito anche le dinamiche e le regole della kermesse.

Sono poi intervenute anche le due ‘vallette’, entrambe emozionate ed onorate di affiancare Conti in questa avventura. “Per me Sanremo è un appuntamento fisso, in qualche modo dovevo esserci anche io. Sono contenta di essere al fianco di Carlo e di una presenza importante nel panorama della musica italiana come Emma”, ha dichiarato Arisa.

 “Sono veramente onorata di far parte di Sanremo, non vedo l’ora di fare la valletta in modo grazioso e aggraziato, sono contenta di confrontarmi con Arisa e Carlo, presentatore attento e intelligente, e con lo staff. Sono felice. Mi sembra strano stare da questa parte, spero di essere una valletta simpatica, di portare il rock and roll sul palco, di non cadere sulle scale anche se sarebbe un bel momento televisivo”, ha aggiunto Emma.

Non ci resta che aspettare il 10 febbraio, data d’inizio del Festival di Sanremo 2015, in diretta su Rai1.

- Advertisement -

Covid-19

Italia
44,098
Totale di casi attivi
Updated on 21 September 2020 - 16:24 16:24