Crotone-Verona
Foto: YT Hellas Verona

Il Mapei Stadium apre il sipario al bel calcio. Sassuolo-Verona si giocano il premio “nuova proposta”: De Zerbi ritrova Boga

Sassuolo-Verona sono pronte a sfidarsi per tenere vivo il sogno Conference League, attualmente occupato dalla Lazio. le due squadre si contraddistinguono per il bel gioco mostrato in Serie A, nonostante qualche passo falso. Entrambe sono reduci da una sconfitta e per restare agganciati ai capitolini non possono accontentarsi di un pareggio.

Potrebbe interessarti:

QUI SASSUOLO De Zerbi ritrova Boga e potrebbe schierarlo dal primo minuto sulla corsia di sinistra. Solito ballottaggio per il ruolo di terzino destro tra Muldur e Toljan, con il primo in leggero vantaggio. Qualche possibilità di rivedere Chiriches, ma considerando l’importanza del match, potrebbe sedere in panchina.

QUI VERONA – Soliti nodi da sciogliere per Juric, con Dawidowicz che reclama spazio. Di Marco si gioca una maglia con Lazovic, mentre sulla destra confermato Faraoni. L’esperienza di Veloso dovrebbe avere la meglio sulla fantasia di Ilic.

Sassuolo-Verona sarà trasmessa in diretta esclusiva da Sky alle ore 15.00

Le probabili formazioni

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, G. Ferrari, Rogerio; Locatelli, Maxime Lopez; D. Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. Allenatore: De Zerbi.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Dimarco; Barak, Zaccagni; Lasagna. Allenatore: Juric. 

Letture Consigliate