Sofia Goggia
Fonte immagine: Profilo Twitter ufficiale Coni

Con la cancellazione delle discese si Lenzerheide, Sofia Goggia, nonostante l’infortunio, si aggiudica la sua seconda coppa del mondo di specialità

Sofia Goggia è campionessa del mondo di discesa per la seconda volta in carriera, bissato il successo del 2018. Questo il verdetto della giuria che, causa mal tempo, ha dovuto cancellare le discese previste in giornata a Lenzerheide, sede dell’ultimo appuntamento stagionale di Coppa del Mondo di Sci.

Potrebbe interessarti:

La Fis (Federazione internazionale sci) ha così deciso di congelare la classifica che vedeva l’azzurra in testa alla classifica con 480 punti, dopo aver conquistato quattro vittorie e un secondo posto. La sciatrice bergamasca nonostante l’infortunio dello scorso 31 gennaio, aveva comunque deciso di presentarsi ai blocchi di partenza per difendere il primato ottenuto disputando una prima parte di stagione da vera fuoriclasse.

Raggiunta dalla notizia nelle prime ore del giorno, la Goggia ha così commentato la meritata vittoria “È la mia seconda coppa di specialità, penso sia meritata perchè ho vinto quattro discese sulle cinque che sono stata in grado di disputare, con una media di 96 punti, avevo un buon vantaggio. L’infortunio – continua la campionessa olimpica 2018 – è arrivato nel momento sbagliato, alla vigilia dei Mondiali, tuttavia il fatto di aver fatto di tutto per essere qui dopo 45 giorni, mi rende orgogliosa”.

Letture Consigliate