Home Uncategorized In arrivo lo sciopero dei trasporti pubblici: uno stop di 24 ore...

In arrivo lo sciopero dei trasporti pubblici: uno stop di 24 ore a Torino

Torino, sciopero dei mezzi pubblici Gtt: fermi bus, tram e metro. Dipendenti in protesta contro il piano industriale dell’azienda

Saranno 24 le ore di stop dei mezzi pubblici Gtt di Torino: fermi bus, tram e metro. Venerdì nero per i pendolari e gli utenti Gtt costretti ad affrontare una nuova giornata di disagi.
L’oggetto dell’azione di protesta è sempre il piano industriale che l’azienda mira a mettere in atto.
Dagli ambienti di coloro che hanno spinto per lo sciopero, come per gli altri precedenti, filtrano motivazioni di malcontento come il taglio dei costi e del personale, che provocherebbero ulteriori danni al funzionamento del servizio.
I disagi per gli utenti dipenderanno dall’adesione allo sciopero dei lavoratori di Gtt, Ca.Nova e Bus Company.
Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sull’operatività dei Centri di Servizio al Cliente e sui diversi servizi gestiti da Gtt, con conseguenti possibili disagi per la clientela.
Il servizio urbano, suburbano e la metropolitana sarà garantito nelle seguenti fasce orarie:
  • Servizio urbano, suburbano e metropolitana dalle ore 6.00 alle 9.00 e dalle ore 12.00 alle 15.00;
  • Autolinee extraurbane e Servizio Ferroviario (Smf1 – Canavesena e smfA – Torino – Aeroporto – Ceres) da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle 14.30 alle 17.30.
Gli stessi orari dello sciopero verranno osservati anche dal personale Ca.Nova.
I dipendenti di Bus Company, invece, Incroceranno le braccia da inizio servizio alle ore 5.00, dalle ore 8.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 fino a fine servizio.
Verrà garantito il completamento delle corse in partenza e tornare l’orario di inizio dello sciopero.
- Advertisement -

Covid-19

Italia
45,079
Totale di casi attivi
Updated on 22 September 2020 - 05:25 05:25