Scuola, Bussetti annuncia la soluzione per i diplomati magistrali



Bussetti Alternanza

Il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, nel corso di un question time alla Camera, lo ha annunciato. La disposizione è stata inserita nel decreto dignità

Anche sul fronte dell’Istruzione si muove qualcosa. Il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, nel corso di un question time alla Camera, ha annunciato la soluzione per il caso dei diplomati magistrali. Soluzione che dovrebbe essere introdotta nel famigerato decreto dignità.

Si tratta di una situazione che, in considerazione del fatto che si interverrà probabilmente tra la fine di questo mese ed il mese di agosto, rischia concretamente di mettere a repentaglio l’ordinato avvio dell’anno scolastico 2018-2019. Ecco perché ho chiesto agli uffici ministeriali di individuare con urgenza una soluzione che fosse in grado di assicurare l’ordinato avvio dell’anno scolastico, nell’interesse sempre prevalente delle alunne e degli alunni.” ha dichiarato Bussetti.

Rispondendo ad un’interrogazione di Fratoianni (Leu), ha poi dichiarato: “Abbiamo ottenuto l’inserimento di una disposizione che concede all’amministrazione un termine di 120 giorni per dare esecuzione alle sentenze. Una disposizione che tutelerà i diplomati magistrali, salvaguarderà la continuità didattica. Disciplineremo specifiche procedure di reclutamento per agevolare l’ingresso nel mondo del lavoro. Non trascureremo coloro che sono in possesso dei titoli attualmente richiesti per l’accesso all’insegnamento nella scuola primaria. I precari sono il nostro primo pensiero.

Leggi anche