Serie A: la Lazio riacciuffa il terzo posto, il Verona vince e ritorna a sperare

serie a

Al “Mapei Stadium” vige la Milinkocrazia, il Verona supera 2 a 1 uno spento Torino e sogna la permanenza in Serie A, alla Fiorentina basta Biraghi per conquistare i tre punti

ANALISI E RISULTATI DELLA SERIE A

Sassuolo-Lazio 0-3

Uno straordinario Milinkovic-Savic padroneggia al “Mapei Stadium” e regala alla Lazio tre punti importanti per la lotta europea. Il gigante Serbo apre le danze al 7′, replica Immobile al 31′ dagli undici metri( rigore concesso grazie all’ausilio del Var).

Il secondo tempo inizia così come termina il primo, con il numero 21 che insacca di testa e archivia la pratica, siglando la sua doppietta personale. Ancora protagonista il Var al 54′, con il direttore di gara che espelle Berardi e successivamente Marusic(62′).

Verona-Torino 2-1

Gli scaligeri conquistano una vittoria importantissima per la lotta salvezza grazie ad un super Valoti, che al 12′ segna la rete del vantaggio. Pareggia i conti Niang al 49′, ma nuovamente Valoti al 77′ riporta avanti i suoi.

Fiorentina-Chievo 1-0

Vittoria di misura per la Fiorentina, che supera il Chievo al 6′ grazie ad un siluro di Biraghi. Nel secondo tempo viene giustamente annullato un gol a Benassi per offside.

Sampdoria-Udinese 2-1

I padroni di casa sbloccano il match al 35′ dagli sviluppi di un calcio d’angolo con Silvestre, il più lesto a gettare la palla in fondo al sacco. Zapata all’83’ con un cost-to-cost pazzesco supera in velocità due avversari e con un sinistro morbido spiazza Meret. Nel finale Ali Adnan segna il gol della bandiera aiutato anche da una decisiva deviazione di Silvestre.