Serie A: la Lazio annienta il Benevento, poker per il Torino



serie a
Foto: Instagram SS Lazio

La Lazio arricchisce il numero di gol in Serie A con un tennistico 6 a 2 a discapito del Benevento, goleada della banda Mazzarri contro il Cagliari; ancora ko la Sampdoria, scavalcata da Atalanta e Fiorentina

ANALISI SERIE A (PARTITE DELLE 15:00)

Inter-Hellas Verona 3-0 – QUI

Lazio-Benevento 6-2

I capitolini annientano il Benevento dominando la seconda frazione di gioco e dopo essere stati addirittura sotto. La partita assume dimensioni al limite dell’impossibile per gli ospiti dopo soli sette minuti con l’espulsione di Puggioni, reo di avere colpito il pallone con le mani al di fuori dell’area di rigore.

Immobile al 19′ sigla il gol del vantaggio, sfruttando al meglio un assist perfetto di Felipe Anderson. Inaspettatamente arriva il pareggio degli ospiti, grazie ad una punizione di Cataldi e al 51′ i sanniti ribaltano incredibilmente il risultato con il gol di Guilherme. A tre minuti dalla fine inizia il festival del gol da parte della Lazio con Caicedo, De Vrij, Immobile, Lucas Leiva e Luis Alberto.

Genoa-Spal 1-1

La Spal conquista un altro punto importante per le speranze salvezza, mentre il Genoa butta tre punti necessari per allontanarsi dalla zona calda. La partita si fa in salita per gli ospiti dopo l’espulsione di Vicari al 28′, con conseguente calcio di rigore siglato da Lapadula (ipnotizzato già al 6′ da Meret).. La Spal non demorde e acciuffa il pareggio con Lazzari assistito alla perfezione da Schiattarella.

Fiorentina-Crotone 2-0

La Fiorentina giunge alla quarta vittoria consecutiva in campionato, grazie alle marcature di Simeone al 3′ e Chiesa al 62′. Il match cambia volto al 54′ dopo l’espulsione di Capuano.

Altri risultati

Atalanta-Udinese 2-0 – 68′ Petagna, 74′ Masiello
Chievo-Sampdoria 2-1 – 26′ Quagliarella rig., 62′ Castro (C), 79′ Hetemaj (C)
Cagliari-Torino 0-4 – 61′ Iago Falque, 65′ Ljajic, 79′ Ansaldi, 87′ Obi

Leggi anche