Sex and the city
Immagine tratta dal trailer ufficiale

Ad Hollywood si vocifera di un ritorno di “Sex and the City”. A quanto pare si potrebbe realizzare una limited series

Direttamente dal New York Post arriva un’indiscrezione che se fosse confermata entusiasmerebbe migliaia di fan in tutto il mondo. Nelle ultime ore infatti stanno circolando numerosi rumors che vedrebbero la realizzazione di una miniserie reboot di “Sex and the City”. Sì, avete sentito bene, “Sex and the City” potrebbe avere un nuovo ciclo di episodi.

Potrebbe interessarti:

Non abbiamo ancora alcuna ufficialità, ma ciò che è trapelato dai corridoi di Hollywood è che ci potrebbe essere questa reunion però senza il personaggio di Samantha interpretato da Kim Cattrall. A quanto pare, il progetto sarebbe pensato non per HBO ma per il suo streaming HBO Max luogo decisamente più adatto a questo genere di revival. HBO Max potrebbe realizzare infatti una limited series, ovvero una serie con un numero ristretto di episodi.

Lo scorso settembre Sarah Jessica Parker, reduce dalle tre stagioni di Divorce, ha raccontato che le sarebbe piaciuto riprendere in mano Sex and the City ma facendo soltanto alcuni episodi. Si tratterebbe infatti di una rivisitazione più che un vero reboot: “Mi piacerebbe vedere dove sono oggi. Il mondo è cambiato molto non solo rispetto alla serie ma anche dopo i film, la tecnologia e i social media si sono evoluti. C’è stato il movimento #metoo, gli scandali…Sarebbe interessante sapere cosa pensa di tutto questo Carrie” – ha raccontato l’attrice.

Letture Consigliate