Shomudorov e Mourinho, destini incrociati: cosa aspettarsi?

Prima PaginaShomudorov e Mourinho, destini incrociati: cosa aspettarsi?

Mourinho sceglie il suo pupillo e Shomudorov veste giallorosso. Alla Roma il nuovo bomber troverà spazio o avrà bisogno di crescere?

Ormai il matrimonio tra Eldor Shomudorov e la Roma sembra cosa fatta. Da espressa richiesta di Mourinho la Roma dovrebbe prelevare l’attaccante dal Genoa per una cifra intorno ai 20 milioni. La punta uzbeka gioca prevalentemente da riferimento centrale in attacco e con Dzeko ancora in rosa sembra difficile per lui trovare spazio. Mourinho non è nuovo a questo genere di sorprese e chissà che non abbia già in mente una collocazione tattica singolare per il suo nuovo pupillo.

Stando a quanto fatto vedere da Mourinho in carriera e dalla Roma nelle sue prime amichevoli stagionali il modulo predefinito dovrebbe essere il 4-2-3-1. Il riferimento centrale dovrebbe essere occupato da Edin Dzeko, anche se il bosniaco pare ormai sempre più vicino ai saluti. Shomudorov dovrebbe prendere proprio il suo posto grazie anche alla sua importante stazza fisica (è alto 1.90) e alle doti atletiche.

Resta da capire solo il suo livello di maturità raggiunto e se sarà o meno in grado di reggere il peso di una piazza forte come quella giallorossa, ma Eldor Shomudorov ha già segnato 8 reti al suo primo anno in A con il Genoa. Dopo un probabile (e comprensibile) periodo di adattamento potrebbe seriamente tornare far sognare in grande i tifosi della Roma.

Michele Mastia
Dottore in giurisprudenza e praticante avvocato presso il Tribunale di Salerno. Scrivo di calcio. E amo Batman: nessuno ci hai mai visti contemporaneamente nella stessa stanza.

Covid-19

Italia
113,040
Totale di casi attivi
Updated on 19 September 2021 - 11:58 11:58