Sicilia in zona gialla, arriva l’ordinanza di Speranza

AttualitàSicilia in zona gialla, arriva l'ordinanza di Speranza

A partire dalla prossima settimana la Sicilia entrerà ufficialmente in zona gialla. Ecco quali sono le regole da rispettare in zona gialla

Il ministro della salute Roberto Speranza ha firmato la nuova ordinanza che colloca ufficialmente la Sicilia in zona gialla. È la conferma che il virus non è ancora sconfitto e che la priorità è continuare ad investire sulla campagna di vaccinazione e sui comportamenti prudenti e corretti di ciascuno di noi”– ha avvertito Speranza.

La Regione ha sforato i tre nuovi parametri previsti per il cambio di colore. Ha un tasso di occupazione in terapia intensiva del 12,1% (contro la soglia del 10%), occupazione posti letto in area medica non critica del 19,4% (contro il 15% di soglia) e incidenza a 7 giorni (20-26 agosto) più alta di tutta Italia con 200,7 casi per 100mila abitanti contro la soglia di 50. Attualmente il limite della soglia critica è fissato al 10% per l’occupazione di terapie intensive e al 15% per i ricoveri nei reparti ordinari.

Le misure restrittive previste per la zona gialla entreranno in vigore in Sicilia a partire da lunedì 30 agosto. A partire dalla prossima settimana quindi sull’isola torna l’obbligo di mascherina sia al chiuso che all’aperto. Tutte le attività sono state riaperte (tranne le discoteche) e grazie al green pass non dovranno chiudere. Bar, pub e ristoranti potranno essere aperti anche a cena senza limiti di orario. Ma torna il limite di quattro commensali per quanto riguarda il numero di persone non conviventi sedute allo stesso tavolo. Per sedersi al chiuso sarà necessario il green pass.

Non ci sono limiti orari agli spostamenti, infatti il coprifuoco è stato abolito a livello nazionale già lo scorso 21 giugno. Anche in zona gialla inoltre sarà consentito spostarsi liberamente su tutto il territorio regionale e nazionale.

Adelaide Senatore
Studentessa in Scienze Politiche appassionata di giornalismo, musica e letteratura.

Covid-19

Italia
105,083
Totale di casi attivi
Updated on 24 September 2021 - 12:07 12:07