Siviglia-Inter 3-2, gli andalusi conquistano l’Europa League

SportSiviglia-Inter 3-2, gli andalusi conquistano l'Europa League

Europa League, Siviglia-Inter 3-2: allo Stadion Köln  prevalgono gli andalusi sui nerazzurri: decisiva la rovesciata di Diego Carlos

Siviglia-Inter termina con la vittoria degli spagnoli, che per la sesta volta alzano l’Europa League.

La partita non delude le aspettative con entrambe le squadre che si affrontano a viso aperto. Il Siviglia in mischia crea la prima palla gol: Fernando non riesce a spedire la palla in rete. Al 4′ Barella lancia in progressione Lukaku, il belga porta a spasso Diego Carlos e conquista il penalty: il numero nove si presenta sul dischetto e non sbaglia.

Il pareggio del Siviglia non si fa attendere e al 12′, al termine di un’azione manovrata, Jesus Navas con un bel traversone trova De Jong bravo a fare centro con un tuffo di testa.  L’Inter reclama un calcio di rigore per un fallo di mano di Diego Carlos, l’arbitro fa proseguire.

Al 33′ De Jong, lasciato da solo dagli sviluppi di un calcio piazzato, beffa Handanovic con un pallonetto di testa. La reazione nerazzurro arriva nel finale con il pareggio di Godin, sempre da palla inattiva.

Nella ripresa l’Inter scende in campo con la voglia di vincerla e crea subito numerose palle gol. Al 51′ D’Ambrosio dal fondo crossa in area, il pallone viene allontanato dalla difesa ma trova Gagliardini che di piatto centra la difesa avversaria. Al 64′ Lukaku, lanciato a campo aperto da Barella, si fa ipnotizzare da Bounou.

La beffa arriva a quindici minuti dal termine, quando il Siviglia sigla la rete del vantaggio con Diego Carlos: il difensore, sempre dagli sviluppi di palla inattiva, è coraggioso a girare in rovesciata e a trovare lo specchio grazie ad una deviazione di Lukaku. Conte cambia qualche uomo per le speranze finali ed è proprio il neo entrato Sanchez che va vicino al gol, bravo Koundé a salvare sulla linea.

Siviglia Inter 3-2: risultato e tabellino

RETE: 4′ Lukaku rig. 11′, 33′ De Jong, 34′ Godin, 73′ aut. Lukaku

SIVIGLIA (4-3-3): Bounou; Navas, Koundé, Diego Carlos (85′ Gudelj), Reguilòn; Banega, Fernando, Jordan; Suso (77′ Vazquez), De Jong (84′ El-Nesyri), Ocampos (68′ Munir). A disposizione: Vaclík, Sánchez, Sergi Gómez, Escudero, Oliver Torres, José Alonso, Genaro, Pablo Pérez. Allenatore: Lopetegui.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin (88′ Candreva),  De Vrij Bastoni; D’Ambrosio (75′ Moses) Barella Brozovic Gagliardini (74′ Eriksen) Young; Lukaku Lautaro (75′ Sanchez). A disposizione: Padelli, Sensi, Ranocchia, Valero, Esposito, Pirola, Biraghi, Skriniar. Allenatore: Conte

ARBITRO: Makkelie

AMMONITI: Diego Carlos, Barella, Banega, Bastoni

Antonio Salomone
Scrivo per amore dello sport o seguo lo sport per l'amore della scrittura? Entrambe le cose. (Quasi) giornalista pubblicista. Tra le poche cose ho una Laurea in Scienze della Comunicazione e un Master in Giornalismo Sportivo. Amo approfondire ed essere un testimone della realtà.

Covid-19

Italia
113,040
Totale di casi attivi
Updated on 19 September 2021 - 15:58 15:58