Skorupski positivo al Coronavirus. Zielinski era compagno di stanza

SportSkorupski positivo al Coronavirus. Zielinski era compagno di stanza

Skorupski è risultato positivo al Coronavirus durante il ritiro con la nazionale polacca. In apprensione Zielinski

Il Coronavirus ha colpito un altro calciatore della Serie A. Lucasz Skorupski è risultato positivo al Covid durante il ritiro con la nazionale polacca. Il portiere del Bologna venerdì è stato posto in isolamento fiduciario dopo aver accusato i primi sintomi di febbre e tosse. L’esito del tampone costringe il calciatore saltare il match contro l’Inter, previsto per sabato 3 aprile.

Apprensione in casa Napoli per Piotr Zielinski. Il centrocampista azzurro, già risultato positivo al Coronavirus lo scorso ottobre, era compagno di stanza proprio di Skorupski. Per Zielinski il pericolo di dover saltare altre gare dovrebbe essere minimo dato che, in relazione proprio alla sua passata positività, dovrebbe ancora essere difeso dagli anticorpi sviluppatisi.
Skorupski dovrà osservare come minimo un periodo di quattordici giorni di quarantena per poi sottoporsi nuovamente al tampone. In caso di esito negativo dello stesso potrà riprendere gli allenamenti con la squadra.

Vista la positività di Mateusz Klich, nella Polonia ora si teme un vero e proprio focolaio. Tra i convocati di Paulo Sousa a rischio positività sono tanti i calciatori che militano in Serie A: Szczesny (Juventus), Bereszynski (Sampdoria), Dawidowicz (Verona), Glik (Benevento), Reca (Crotone), Zielinski (Napoli).

Michele Mastia
Dottore in giurisprudenza e praticante avvocato presso il Tribunale di Salerno. Scrivo di calcio. E amo Batman: nessuno ci hai mai visti contemporaneamente nella stessa stanza.

Covid-19

Italia
68,236
Totale di casi attivi
Updated on 27 July 2021 - 04:57 04:57