Sky racconta gli Uffizi



Botticelli-primavera

Presentato in anteprima nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio il docufilm di Sky 3D “Firenze e gli Uffizi in 3D/4k”, un “Inno alla Bellezza”

“Non è un film, ma è un inno alla bellezza. È una produzione sofisticata dal punto di vista tecnologico che offre a chi guarda una prospettiva impensabile”. Questa la dichiarazione di Dario Nardella, sindaco di Firenze, riguardo al Documentario prodotto da Sky 3D “Firenze e gli Uffizi in 3D/4k”, in prima mondiale in 240 cinema italiani dal 3 al 5 novembre e poi distribuito in tutto il mondo da Nexo Digital. Il docufilm è stato presentato in anteprima presso il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

“Poter ammirare – ha detto il sindaco – lo sguardo del David come se si fosse a dieci centimetri di distanza è un’emozione indescrivibile. Per Firenze è un’opportunità straordinaria perché il film sarà proiettato in tutto il mondo”.

Galleria degli Uffizi
Galleria degli Uffizi

Il documentario offre allo spettatore immagini aeree e riprese dall’alto, grazie all’utilizzo di elicotteri e droni. Molte riprese sono state effettuate nella Galleria degli Uffizi dove Antonio Natali, storico direttore, accompagna lo spettatore tra le opere più importanti tra cui l’Annunciazione di Leonardo e il Tondo Doni di Michelangelo.

Spettacolari sono infine le riprese ravvicinate alle opere come quelle del David di Michelangelo che viene mostrato nei minimi particolari. Tra le curiosità le riprese del restauro in corso all’Adorazione dei Magi di Leonardo.

Leggi anche