Alfa - Snob testo
Immagine da comunicato

Il nuovo singolo “Snob” di Alfa, in collaborazione con il rapper Rosa Chemical, racconta la storia di un amore idealizzato

Dopo i singoli certificati “TeSta TrA Le NuVoLE, pt.2”, “SuL Più BeLLo” e “SaN LoReNZo (feat. Annalisa)”, da oggi è disponibile in rotazione radiofonica il nuovo singolo di Alfa dal titolo “SnoB” in collaborazione con il rapper Rosa Chemical. Questo quarto singolo anticipa l’album “N O R D” che vedrà la luce il 14 maggio 2021 e sarà disponibile nei formati CD Pop Up, Vinile autografato e versione Deluxe, uno speciale Kit di sopravvivenza limitato e autografato (CD Pop Up + Calze + Bussola + Borraccia), tutti già pre-ordinabili (clicca qui). 

Potrebbe interessarti:

In “SnoB” il cantautore genovese racconta una relazione apparentemente perfetta finché non si è accorto di essere innamorato “dell’idea” che si era fatto di questa persona. “Noi volevamo cambiare il mondo, ma è il mondo che ha cambiato noi” canta Alfa, lasciandosi trasportare dalle emozioni fin quando la consapevolezza lascia spazio alla verità: si è innamorato dell’idea dell’amore più che della persona con cui ha una relazione.

Nuovo album

Il Nord è il punto cardinale che dà la direzione al proprio cammino, senso di spazialità e di scoperta. N O R D” è un viaggio personale e professionale che fa tappa tra i desideri e le aspirazioni, passando per gli interrogativi sul futuro di un giovane ventenne che vive con consapevolezza il presente grazie alle lezioni del passato. L’album è un’istantanea che ha come tema principale il voler combattere il senso di smarrimento e l’ansia generale che accomuna molti giovani nel cercare la propria rotta nel quadro della vita. 

Testo

Giuro, non lo so
Che cos’è il bon ton
Ma con te ho passato ore
Pensando fosse amore
E invece sei una snob
Chiedi come sto
Mi si abbassa l’umore
Come la voce in Hangover
Okay

Ti ho vista la prima volta che fumavi alla porta
Di un locale chic da cui volevi andar via di corsa
Ti ho fermata per sbaglio, in realtà l’ho fatto apposta
Abbiam parlato per ore e ci siamo presi una sbronza
Ma tu guarda che stro-
Ti ho presentato i miei
Eri educata, elegante e poi davi a tutti del lei
Ma la vera che gira con la maglia dei Green Day
E dice ai suoi che va a ‘Dam per vedere i musei, ma tu

Fatti dire quattro parole
Voglio fatti, mica parole
Mi lanci i vestiti dal balcone
E gridi che sono un accattone
Ti ho portata a Paris un weekend
Ed hai fatto le foto ai gargoyle
Noi volevamo cambiare il mondo
Ma è il mondo che ha cambiato noi

Rit. Giuro, non lo so
Che cos’è il bon ton
Ma con te ho passato ore
Pensando fosse amore
E invece sei una snob
Chiedi come sto
Mi si abbassa l’umore
Come la voce in hangover
Yeah, yeah, yeah

Pensavo fosse amore e invece no
È inutile che chiedi come sto
Se poi quando mi vedi, tipo, boh
Sei col tipo e dici: “No”
Che non lo ami, ma ti compra le Vuitton
E ti ho portata a Barcellona per un weekend
Parlavi solo della weed
Di come vuoi sfondare nella vita sopra i G
Fare le feste coi VIP
Io mi chiedo perché son finito qui
Se è vero che in amore vinci quando scappi
Tu hai vinto mille volte, allora dimmi perché piangi?
Baby, non siamo umani, ma tienimi le mani
Mentre dici che rimani
E pensi a un modo per andartene domani

Rit.

Ma tu c’hai sempre quell’aria
Da universitaria
In ansia per gli esami
Che sogna le spiagge in Spagna
E tu c’hai sempre quell’aria
Sfacciata ed elitaria
Pensavo fosse amore
Ma non ci sei, come Laura

Rit.

Letture Consigliate