Sondaggi, Lega sotto il 30%: salgono PD e Fratelli D’Italia



Elezioni Presidenziali Usa Nevada
Immagine dal sito Pixabay

L’ultima analisi dei sondaggi di Ixè attesta la Lega al 28%, stabile rispetto alla scorsa settimana. Il PD supera nuovamente il 20%, sale ancora FDI

La Lega stabile al 28%, confermando anche questo mese il trend in calo e al di sotto del 30% che va avanti da Dicembre 2019. Il PD risale leggermente sopra al 20%, il M5S scende sotto al 15%. Ma il vero exploit è quello di Fratelli D’Italia, il partito di Giorgia Meloni che sfiora il 13%. Sono i risultati degli ultimi sondaggi elettorali condotti dall’istituto Ixè, presentati ieri sera nel corso del programma Cartabianca su Raitre. Insomma, sembra che partiti finora messi un po’ “in sordina” stiamo riprendendo a camminare.

Nel dettaglio crescono dello 0,3% sia il Partito Democratico (20,1%) che Fratelli d’Italia (12,7%). Perde 0,3 punti percentuali il Movimento 5 Stelle che fa registrare un 14,9%. Invariato invece il dato per Italia Viva: il partito di Matteo Renzi resta fermo al 3,2%. Quanto invece alla fiducia riposta dagli italiani nei leader, al primo posto rimane il presidente del Consiglio Giuseppe Conte al 38%, sebbene il dato risulta in calo rispetto alla scorsa settimana. Ma il dato impressionante è che al secondo posto si piazza Giorgia Meloni con il 35%, mentre solo al terzo Matteo Salvini al 31%. Il segretario del PD Nicola Zingaretti è quarto al 26%, mentre gli ultimi della classifica sono Luigi Di Maio (19%) e Matteo Renzi (13%).

Anche l’istituto SWG conferma più o meno gli stessi dati. In particolare la Lega continua a scendere e si attesta al 32,2% dal 33,3% della scorsa settimana. Sale invece di un punto il PD che arriva al 20,7% dal 19,7%, in lieve salita anche Movimento 5 Stelle al 14% dal 13,9% e IV cala al 5,4% dal 6,3%. Cresce FDI al 10,8% dal 10,2%. Nel centrodestra, FI scende invece al 5,4% dal 6,3%. Il partito di Calenda, Azione, è al 2,8% dal 2,6% e la Sinistra è al 2,8% dal 2,6%.

Leggi anche