sondaggi politici
immagine da pixabay

La supermedia dei sondaggi politici mostra una Giorgia Meloni che si appresta a sorpassare il PD. Lega in agonia irreversibile, risale il M5S

Prosegue inesorabile il trend che vediamo ormai da mesi nei sondaggi politici. L’ultima supermedia targata YouTrend mostra FdI a 18,7% (+0,3% rispetto a due settimane fa). Il partito guidato da Giorgia Meloni continua a crescere, portandosi così a -0,4 punti dal PD di Enrico Letta, apprestandosi al sorpasso. C’è da segnalare che i sondaggi mostrano anche un rallentamento sensibile della crescita di FdI, rispetto ai valori monstre visti nelle scorse settimane.

Potrebbe interessarti:

Nulla da fare per la Lega: il partito guidato da Salvini è ancora primo, ma perde un altro 0,3% scendendo al 21,5%. È un calo costante, inesorabile e consolidato da mesi quello mostrato dai sondaggi politici. Ormai sono solo 2,4 i punti percentuali che separano il PD e la Lega, mentre sono meno di 3 quelli che separano Salvini e Meloni. Di questo passo, si concretizzerà molto presto l’incubo di Salvini di vedersi scavalcato dalla Meloni. Ottimo risultato anche per il M5S, che continua la sua risalita. Il partito guidato da Giuseppe Conte è quello che guadagna mediamente di più nelle ultime due settimane: +0,8%, portandosi al 17,2% dei consensi. Segno che le vicende interne del Movimento non interessano granché al grande pubblico, che le relega a comuni beghe interne ai partiti e a questioni di natura civilistica.

Segue per distacco Forza Italia, che rimane pressoché stabile al 7,5%, perdendo appena un decimo in due settimane. Anche in questo caso, gli elettori non sembrano particolarmente interessati alle vicende che vedono coinvolto Berlusconi, il cui basso profilo aiuta la tenuta e la stabilità del partito. Seguono con grande distacco i partiti minori: solo Azione di Carlo Calenda è appena sopra il 3%, con una leggera flessione di un decimo. La supermedia dei sondaggi relega tutti gli altri ben al di sotto.

Letture Consigliate