Sophia Loren ai Green Carpet Fashion Awards premia Valentino



sophia loren

Sophia Loren sale sul palco dei Green Carpet Fashion Awars e premia lo stilista Valentino

Sophia Loren ha preso parte ai Green Carpet Fashion Award, evento organizzato da Camera Nazionale della Moda Italiana in collaborazione con Eco-Age e con il sostegno del Ministero dello Sviluppo Economico, dell’Agenzia del Commercio Italiana e il patrocinio del Comune di Milano. Proprio qui è salita sul palco per premiare lo stilista Valentino con il The GCFA Legacy Award. L’evento è stato organizzato per tenere fede ad una promessa: portare l’eco-sostenibilità anche nel mondo della moda. Tale promessa è stata fatta durante la terza edizione dei Green Carpet Fashion Awards. 

A prendere parte all’evento, tenutosi al Teatro Alla Scala di Milano, molte le personalità di rilievo del settore. Sono stati invece consegnati ben 12 premi. Oltre a quello dato a Valentino, tra i premi di rilievo troviamo:

  • The GCFA Visionary Award, consegnato da Ginevra Elkann al patron di Kering, François-Henri Pinault;
  • il CNMI Award in recognition of Sustainability, consegnato da Nikki Reed e Ian Somerhalder a Elia Maramotti di Max Mara e Alessandro Sartori e Gildo Zegna di Zegna;
  • The Groundbreaker Award consegnato da Amber Valletta e Colin Firth alla stilista, pioniera nella moda green, Stella McCartney;
  • The Art of Craftsmanship, con Pier Paolo Piccioli che ha premiato Pino Grasso.

Queste le parole di Valentino, dopo la premiazione: “Attraverso il mio lavoro e la mia lunga carriera, ho sempre cercato di trasmettere un messaggio di bellezza, passione e dedizione, che spero possa essere oggi, ma anche nel futuro, uno stimolo per le nuove generazioni. Mi auguro che proprio le generazioni più giovani siano in grado attraverso la moda di generare nuova bellezza. Spero che tengano sempre in considerazione l’amore per la natura e soprattutto il rispetto per gli uomini e le donne; sono loro che permettono alla nostra creatività di prendere forma ogni giorno con perizia, umiltà e passione”.

Leggi anche