milan
Immagine da Twitter AC Milan

Un gol di Hauge regala al Milan la vittoria a Praga e il primato nel girone di Europa League. Attesa ora per i sorteggi dei sedicesimi

Milan padrone a Praga. Un gol dell’ormai solito Hauge regala ai rossoneri la vittoria del girone di Europa League, complice anche il tonfo del Lille contro il Celtic. Primato importante che favorisce il Diavolo in vista dei sorteggi per i sedicesimi di finale e arrivato grazie ai giovani, in grande risalto grazie al turnover di mister Pioli. In particolare, da segnalare le prestazioni di Hauge e di Kalulu oltre ad un Tonali ormai sempre più a suo agio negli schemi di squadra.

Potrebbe interessarti:

La Partita

Milan in campo con il lutto al braccio nel ricordo di Paolo Rossi, eroe del Mundial ’82 e protagonista di una stagione con i colori rossoneri con storica doppietta in un derby. In campo scendono i baby talenti del club, guidati dalla coppia Maldini-Colombo in attacco, passati in un anno dai campi del Vismara all’Europa League con la maglia dei grandi. Talento e voglia di mettersi in mostra, questo mettono in campo i giovani rossoneri nel primo tempo che vede il Diavolo padrone del campo e in vantaggio grazie al gran gol di Hauge, dribbling secco ai danni del marcatore e palla all’angolino basso alla sinistra del portiere. Buone risposte anche da Daniel Maldini e Pierre Kalulu, quest’ultimo al debutto tra i professionisti e autore di una solida prova nell’inedito ruolo di difensore centrale.

Nella ripresa si conferma il predominio territoriale dei rossoneri anche se i padroni di casa si rendo più pericolosi grazie anche all’ingresso in campo dei titolari Julis e Karlsson. Trova spazio anche Rafael Leao che mette nelle gambe minuti importanti per il campionato e indirizza la partita propiziando l’espulsione di Plechaty. I ragazzi di Pioli avrebbero l’occasione per il raddoppio ma Hauge, Krunic e Castillejo sprecano occasioni a ripetizione. Finale con brivido, Tatarusanu compie un miracolo su Karlsson lanciato in contropiede e spedisce il Milan alle urne per i sedicesimi da primi del girone.

IL TABELLINO DI SPARTA PRAGA-MILAN:

SPARTA PRAGA (3-5-2): Heka; Vitik, Plechaty, Lischka; Wiesner, Sacek, Soucek, Karabec, Polidar; Minchev, Plavsic. A disp.: Nita, Holec, Moberg-Karlsson, Krjeci I, Hanousek, Travnik, Vindheim, Krejci II, Julis, Gabriel, Rynes. All.: Kotal

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Conti, Kalulu, Duarte, Dalot; Krunic, Tonali; Castillejo, Maldini, Hauge; Colombo. A disp.: Moleri, A. Donnarumma, Calabria, Rebic, Leao, Hernandez, Diaz, Musacchio, Gabbia, Kessie, Mionic. All.: Pioli

MARCATORI: 23′ Hauge

Letture Consigliate