Europa League

Roma, Milan e Napoli chiudono al primo posto nei rispettivi gruppi dell’Europa League: ecco le possibili avversarie ai Sedicesimi

En-plein italiano in Europa: la Roma di Paulo Fonseca, il Milan di Stefano Pioli ed il Napoli di Gennaro Gattuso festeggiano il passaggio del turno da prime nel girone, qualificandosi così ai Sedicesimi, avendo così la possibilità di un’urna “più morbida”. L’ultima grande fatica è stata compiuta dai rossoneri che hanno superato il Lille all’ultima curva. Invece i giallorossi erano già certi del primato da qualche giornata mentre ai partenopei bastava un pareggio per vincere il raggruppamento.

Lunedì prossimo è in programma il sorteggio per la prima fase ad eliminazione diretta (ore 13 a Nyon) e le due compagini hanno conosciuto da poco tutte le possibili avversarie che possono ritrovarsi contro nel febbraio 2021. Va ricordato che dai Sedicesimi entrano in gioco anche le 8 retrocesse dalla Champions League: Napoli, Milan e Roma – grazie al primo posto del girone – possono incrociare le 4 compagini con la peggiore classificazione tra terze.

Di seguito, un focus sulle possibili pescate ed il livello di difficoltà che posso trovare Roma, Napoli e Milan:

RETROCESSE DALLA CHAMPIONS LEAGUE: Dinamo Kiev (*), Salisburgo (***), Olympiacos (*), Krasnodar (**);
SECONDE CLASSIFICATE IN EL: Young Boys (*, non pescabile dalla Roma), Molde (*), Slavia Praga (**), Benfica (***), Granada (**), Braga (**), Real Sociedad (***, non pescabile dal Napoli), Wolfsberger (*), Stella Rossa (*), Maccabi Tel Aviv (*), Lille (***, non pescabile dal Milan), Antwerp (**).