Paolo Rossi, Dino Zoff

Altra triste notizia per il calcio: si è spento a Roma Paolo Rossi, aveva 64 anni. “Pablito” fu l’eroe del Mundial ’82 che valse la terza Coppa del Mondo per l’Italia

Il 2020 miete un’altra vittima illustre del mondo del calcio, soprattutto quello degli anni ’80: si è infatti spento a Roma, improvvisamente, Paolo Rossi, l’eroe del Mundial ’82 con la Nazionale allenata da Enzo Bearzot e vincitore del Pallone d’Oro nello stesso anno. Aveva 64 anni.

Potrebbe interessarti:

A darne l’annuncio è Enrico Varriale, direttore della redazione di Rai Sport. Queste le sue parole su Twitter: Una notizia tristissima: ci ha lasciato Paolo Rossi. Indimenticabile Pablito, che ci ha fatto innamorare tutti in quell’ Estate del ’82 e che è stato prezioso e competente compagno di lavoro in RAI, negli ultimi anni. RIP caro Paolo”.

Una terribile notizia che giunge dopo due settimane dall’addio dato a Diego Armando Maradona, uno dei tanti avversari di Pablito Rossi. Adesso l’Italia piange il suo eroe del Mondiale spagnolo del 1982, dove con i suoi gol trascinò gli azzurri fino alla finale contro la Germania Ovest, vinta per 3-1 e permise all’Italia di Bearzot di vincere il titolo iridato. Un colpo al cuore per gli amanti del calcio italiano.

Letture Consigliate