17 Novembre 2017 - 19:14

Stasera in tv “Belli di Papà” con Diego Abatantuono

Belli di papà

Nel cast del film di Diego Chiesa anche Matilde Gioli, Andrea Pisani, Marco Zingaro e Francesco Facchinetti

Dopo essere uscito al cinema due anni fa, “Belli di papà” approda questa sera in prima tv assoluta su Canale 5.

“Belli di papà”, la sinossi

Al centro del film diretto da Diego Chiesa c’è Vincenzo (Diego Abatantuono), un imprenditore pugliese che ha accumulato un ingente fortuna a Milano. Rimasto vedovo, Vincenzo ha dovuto farsi carico dei capricci dei suoi tre figli, che proprio non ne vogliono sapere di abbandonare la bambagia in cui sono cresciuti e, quel che è peggio, è che non fanno nulla per meritarsi il loro status quo: Chiara (Matilde Gioli) è la reginetta della Milano da bere che si intrattiene con quello che suo padre chiama “il coglione”, all’anagrafe Loris (Francesco Facchinetti), un PR senz’arte né parte. Matteo (Andrea Pisani) si comporta come il genio incompreso di casa, senza però schiodare  piedi dal divano ed Andrea (Francesco di Raimondo) è il fuoricorso incallito iscritto a Filosofia senza mai aver dato neanche un esame.

“Belli di Papà”: la scelta di Vincenzo è un vero colpo di teatro che dà il via ad una commedia trascinante ed “anarchica” come nel miglior Chiesa di “Lavorare con lentezza”

Vincenzo, per dare una strigliata ai suoi Belli di papà decide di inscenare il fallimento della sua azienda per costringere i figli a fare qualcosa di inusuale per loro: lavorare!

Ma non solo, il patriarca decide di tornare in Puglia nella vecchia casa dei suoi genitori così da allontanare i virgulti dal logorio della vita moderna di cui la città della moda è indubbiamente cullla.

Come andrà a finire? Non vi resta che scoprirlo questa sera su Canale 5 alle 21.10

Da “Belli di papà” a “La casa di famiglia”: quando il patriarca dice “Basta”

Matilde Gioli è in questi giorni al cinema con un altro ruolo da “bella di papà”: quello di Fanny nell’esordio alla regia cinematografica di Augusto Fornari, “La casa di famiglia”. La Gioli è l’unica figlia femmina di Sergio (Luigi Diberti).

Da anni l’uomo è in coma ed i suo quattro figli (con la Gioli figurano nel cast anche Stefano Fresi, Lino Guanciale e Libero De Rienzo) ne hanno approfittato per sperperare la sua eredità.

E se papà dovesse svegliarsi, chi troverebbe il coraggio di dirglielo?

Scopritelo al cinema!