Stasera in tv: La fabbrica di cioccolato, remake con Johnny Depp

Prima PaginaStasera in tv: La fabbrica di cioccolato, remake con Johnny Depp

Stasera in tv, in prima serata, andrà in onda La Fabbrica di cioccolato. Trama, cast e curiosità del film diretto da Tim Burton

Stasera in tv, alle 21:20, su Italia1, andrà in onda La Fabbrica di cioccolato.

Il film del 2014, diretto da Tim Burton, vede come interprete principale Johnny Depp ed è tratto dall’omonimo romanzo di Roald Dahl. Il libro era stato fonte di ispirazione di un altro adattamento nel 1971, Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, di Mel Stuart, con Gene Wilder. Burton, però, ha dichiarato di non aver attinto dalla pellicola, tentando di recuperare lo spirito originale del romanzo di Dahl.

Cast

Nel cast del film, oltre a Jonny Depp nei panni di Willy Wonka, troviamo:

  • Freddie Highmore: Charlie Bucket
  • David Kelly: Nonno Joe
  • Noah Taylor: Mr. Bucket
  • Helena Bonham Carter: Mrs. Bucket
  • AnnaSophia Robb: Violetta Beauregarde
  • Missi Pyle: Mrs. Beauregarde
  • Julia Winter: Veruca Salt
  • James Fox: Mr. Salt
  • Christopher Lee: Dott. Wilbur Wonka
  • Deep Roy: Umpa Lumpa
  • Jordan Fry: Mike Tivù
  • Adam Godley: Mr. Tivù
  • Philip Wiegratz: Augustus Gloop
  • Franziska Troegner: Mrs. Gloop
  • Blair Dunlop: Willy Wonka (bambino)
  • Liz Smith: Nonna Georgina
  • Eileen Essell: Nonna Josephine
  • David Morris: Nonno George
  • Nitin Ganatra: principe Pondicherry
  • Shelley Conn: principessa Pondicherry
  • Oscar James: Negoziante
  • Annette Badland: Sig.ra Jolly

Trama

Charlie Bucket è un bambino molto povero che vive con la sua famiglia, costituita dal padre (operaio), dalla madre (casalinga), dai nonni paterni George e Georgina e dai nonni materni Joe e Josephine. I sette membri della famiglia abitano in una misera casetta di legno e si alimentano soltanto con zuppa di cavoli. Charlie ama il cioccolato ma, per la propria condizione economica, è costretto a mangiare soltanto una sola tavoletta all’anno.

Una sera Nonno Joe racconta a Charlie che, anni prima, lavorava nel primo negozio di dolci aperto dal più famoso cioccolatiere del mondo, il signor Willy Wonka. Nel giro di poco, i rivali di Wonka, invidiosi dell’impero che aveva generato, inviarono delle spie per sottrarre le sue ricette segrete. Willy Wonka, quindi, dovette chiudere la fabbrica e licenziare i suoi operai. Nonostante Wonka avesse detto di voler chiudere la fabbrica per sempre, essa, dopo alcuni anni, ripartì, ma cancelli chiusi. Da quel momento nessuno sa chi lavora all’interno della fabbrica.

Luciachiara Faiella
25 anni. Laureata in Lettere e (quasi) in Filologia Moderna. Mi piacciono la cronaca rosa, i programmi trash, la musica cantautorale, i romanzi che si fanno leggere, le serie tv che incollano allo schermo, il caffè (amaro), le persone curiose, la comunicazione sotto ogni aspetto.

Covid-19

Italia
78,484
Totale di casi attivi
Updated on 30 July 2021 - 17:03 17:03