15 Gennaio 2018 - 11:32

Stasera in tv, “Perfetti sconosciuti” in prima serata su Canale 5

perfetti sconosciuti

“Perfetti sconosciuti” andrà in onda stasera, in prima visione, su Canale 5 alle 21:10. Quante coppie si lascerebbero se ognuno dei due guardasse all’interno del cellulare dell’altro?

Stasera su Canale 5 alle ore 21:10 andrà in onda in prima visione un film veramente “spettacolare”. Perfetti sconosciuti è un film commedia di Paolo Genovese di grande successo. Nel 2016 è stato campione di incassi con oltre 17 milioni di euro al botteghino.

Paolo Genovese con Perfetti Sconosciuti ha ottenuto numerosi riconoscimenti. Tra i riconoscimenti più importanti ricordiamo il premio per miglior commedia e per il miglior cast ai nastri d’argento 2016. Inoltre ai David Di Donatello 2016 Paolo Genovese ha vinto il premio per la migliore sceneggiatura e miglior film.

Perfetti Sconosciuti, infatti, è stato una grande rivelazione della scorsa stagione cinematografica, ha riscosso un grandissimo successo sia nel pubblico che nella critica.

Dopo il grande successo riscosso dal boom di ascolti ottenuti per la prima visione di Quo Vado andato in onda lunedì scorso, il grande cinema torna su Canale 5 con “Perfetti sconosciuti”.

Il film di Paolo Genovese è una lunga riflessione sul fatto che ormai i cellulari abbiano assunto un ruolo fondamentale nella nostra vita, sono diventati la nostra scatola dei segreti.

Il cast è davvero stellare: Marco Giallini, Kasia Smutniak, Edoardo Leo, Anna Foglietta, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher e Giuseppe Battiston.

“Ognuno di noi ha tre vite: una pubblica, una privata e una segreta.”

Quante coppie si sfascerebbero se uno dei guardasse nel cellulare dell’altro?

Durante una cena tra coppie di amici, la padrona di casa Eva, si dice convinta del fatto che i cellulari contengano molti segreti che potrebbero causare la fine di ogni relazione. Gli amici di Eva negano di avere segreti custoditi all’interno degli smartphone e così propongono un gioco.  Il gioco consiste nel  rispondere a messaggi e telefonate in modo “pubblico” , rendendo noto a tutti il contenuto dei messaggi e delle telefonate.A questo punto iniziano il gioco e posizionano tutti i cellulari sul tavolo. Questo gioco, però, costerà molto caro ai protagonisti i quali custodiscono nel loro smartphone tutti i segreti più intimi.