Stasera Italia
Da Mediaset Play

La trasmissione preserale di Rete 4 “Stasera Italia”, ha dedicato un servizio all’impegno dei volontari de “La Solidarietà” di Fisciano (SA) contro il Covid

Nella puntata di lunedì 16 Novembre, il programma preserale di Rete4 “Stasera Italia” condotto dalla giornalista Barbara Palombelli, ha dedicato un servizio all’impegno dei volontari dell’associazione “La Solidarietà” di Fisciano (Sa), presieduta dal dottor Roberto Sessa, contro l’emergenza Covid.

Potrebbe interessarti:

Il reportage, a cura del collega Marco Sales, ha messo sotto la giusta luce tutti gli strumenti con cui – di fatto- i volontari diventano l’anello di congiunzione tra il paziente e il Sistema Sanitario Nazionale.

“La Solidarietà”, in particolare, offre ai pazienti Covid servizi di assistenza domiciliare, soccorso in ambulanza e servizi diagnostici, vale a dire effettuando tamponi per valutare l’effettivo insorgere del Covid.

Da sempre presenti sul territorio salernitano, i volontari affermano come il Covid abbia stravolto le loro giornate lavorative“Su 10 chiamate, 7 riguardano il Covid”, raccontano.

E ancora: “Un turno di solito dura sei-otto ore. Ma, con quest’emergenza, il tempo passa in secondo piano”.

Quella dei volontari, a ben vedere, non è solo una missione “sanitaria”, non si riduce a gesti meramente meccanici, ripetitivi, parte di un terribile rituale – come il trasporto di un paziente in barella o la sanificazione dell’ambulanza alla fine di ogni soccorso-. E’ molto di più: un paziente è, infatti, innanzitutto una persona, una storia, che merita di essere protetta e rassicurata, anche solo sentendo un’altra mano, quella del volontario che stringe la sua dicendogli – a mezza voce ma con tutta la convinzione di cui è capace- Andrà tutto bene.

Letture Consigliate