Stato di emergenza: al vaglio l’ipotesi di prorogarlo al 31 gennaio 2021

Politica Stato di emergenza: al vaglio l'ipotesi di prorogarlo al 31 gennaio 2021

Ipotesi di proroga dello stato di emergenza al 31 gennaio 2021: qual è il piano del governo per affrontare l’epidemia?

L’esecutivo nelle ultime ore sta valutando la proroga dello stato di emergenza al 31 gennaio 2021. Rispetto alle disposizioni precedenti dunque la data slitta di più di un mese. Sulla proposta di proroga la maggioranza si è espressa positivamente. Infatti non ci sono stati screzi nella riunione tra il premier Giuseppe Conte e i capi delegazione di maggioranza seguita al Consiglio dei ministri.

- Advertisement -

La proroga dello stato di emergenza è solo uno dei tanti punti chiave nel programma di governo per fronteggiare l’epidemia. Il governo infatti, oltre alle disposizioni attuali, punta soprattutto alla diffusione dell’app Immuni. Da qui, l’idea di una sorta di maratona tv, proposta dal ministro della giustizia e capodelegazione M5S Alfonso Bonafede, per convincere e spingere gli italiani a scaricare la app.

Le conseguenze principali della proroga dello stato d’emergenza si avranno sullo smart working, sugli acquisti accelerati dei beni per affrontare la pandemia che fanno capo al commissario Arcuri e l’uso dei dipositivi di sicurezza. In caso di proroga infatti potrà essere esteso l’uso obbligatorio della mascherina. La proroga potrebbe addirittura, in caso di aumento dei contagi, consentire, di passare all’obbligo di indossare la mascherina all’aperto durante l’intero arco della giornata. Il lavoro in smart working invece continuerà ad essere un opzione per i lavoratori a a rischio.

- Advertisement -
Adelaide Senatore
Adelaide Senatore
Studentessa in Scienze Politiche appassionata di giornalismo, musica e letteratura.

Covid-19

Italia
142,739
Totale di casi attivi
Updated on 21 October 2020 - 03:26 03:26