Suarez
Foto: YouTube

Repubblica svela un interessante retroscena di mercato riguardo Luis Suarez. L’attaccante aveva l’accordo con la Roma, ma poi si inserì l’Atletico

Dopo sette anni, l’Atletico Madrid si è laureato nuovamente campione di Spagna. Gran parte del merito va a Luis Suarez, che con le sue venti reti stagionali ha trascinato gli spagnoli alla vittoria, smentendo i dirigenti del Barcellona che lo consideravano finito. Prima di passare all’Atletico, l’attaccante uruguaiano è stato molto vicino all’Italia, con la Juventus che ha provato ad ingaggiarlo fino all’ultimo.

Potrebbe interessarti:

Eppure, come riporta Repubblica, un’altra squadra italiana un anno fa è stata vicinissima a Suarez. Si tratta della Roma dei Friedkin, che una volta perso Milik, aveva provato ad ingaggiare l’ex blaugrana. Il club giallorosso aveva trovato l’intesa con Suarez sulla base di un contratto biennale da cinque milioni a stagione. La trattativa però non è mai andata in porto, soprattutto perchè i giallorossi non hanno concluso in tempo l’affare, permettendo all’Atletico Madrid di inserirsi.

Adesso però i giallorossi potrebbero dover tornare sul mercato per acquistare un attaccante. Dzeko infatti potrebbe lasciare la Roma per andare a giocare negli Usa, ma molto dipenderà da Mourinho, che potrebbe anche convincere il bosniaco a rimanere almeno per un’altra stagione.

Letture Consigliate