7 Dicembre 2021 - 11:06

Super Green pass e prime dosi: boom di vaccini per Natale

vaccini minorenni

La disposizione del super green pass ha comportato un aumento delle prime dosi di vaccino, anche in vista del Natale: i dati completi

Con l’arrivo delle feste di Natale, la maggior parte dei non vaccinati sta vincendo la paura delle inoculazioni: a causa del super green pass è boom di prime dosi per rimanere “coperti” e poter festeggiare tutti insieme senza complicazioni.

Ovviamente non tutti si sono lasciati convincere: quasi 6 milioni di over 30 non vaccinati: “La buona notizia è che nelle ultime due settimane abbiamo praticamente ottenuto circa 390mila nuovi vaccinati“, dichiara Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe.”se si dovesse mantenere questo tipo di incremento vaccinale, nel giro di due mesi saranno rimasti solo gli irriducibili a non vaccinarsi” conclude.

Il boom maggiore di vaccinazioni si è registrato in Lazio: “Abbiamo avuto un incremento del 39% dei vaccini somministrati nell’ultima settimana – afferma l’assessore alla Sanità della Regione, Alessio D’Amato -, anche delle prime dosi che sono raddoppiate, per cui sicuramente c’è una spinta anche legata all’entrata in vigore dei nuovi strumenti”.

Dati positivi anche per la Lombardia, con 32mila prime dosi in una settimana. Anche a Roma la campagna vaccinale presenta un notevole incremento: “Abbiamo notato una forte preoccupazione da parte di chi si è già vaccinato ma si è visto ridurre la validità del certificato” ha spiega Patrizia Laurenti, responsabile del centro vaccinale del policlinico Gemelli.