Super Lega, SuperLeague
Foto: Twitter Super Lega

Un primo colpo di scena per la neonata SuperLeague: il Chelsea di Roman Abramovich sarebbe intenzionato a presentare domanda di ritiro dal torneo dopo le numerose proteste dei tifosi

La questione SuperLeague (o SuperLega, se preferite) è destinata a tenere banco ancora per un po’ di tempo. Ma intanto c’è un rumor proveniente dall’Inghilterra – filtrato nel primo pomeriggio odierno – nel quale uno dei club di Oltremanica starebbe pensando di tirarsi indietro nell’immediato.

Potrebbe interessarti:

A svelare il mistero è Dan Roan, giornalista della redazione sportiva della BBC: si tratterebbe del Chelsea di Roman Abramovich. Queste le dichiarazioni del corrispondente inglese rilasciate in una breaking news via Twitter: “Mi risulta che il Chelsea stia ora preparando la documentazione per richiedere il ritiro dalla Super League”.

Una notizia che – se confermata – farebbe saltare il banco improvvisamente. Anche perché le parole di Florentino Perez, presidente della Superlega, hanno fatto intendere che nessuna società firmataria dell’accordo si possa tirare indietro dal patto. Ma i Blues – viste anche le numerose proteste dei tifosi – potrebbero decidere di presentare richiesta scritta di ritiro per tornare alla “normalità”. Neanche il tempo di partire che la nuova Lega europea rischia di sfaldarsi. E il Chelsea potrebbe anche non essere l’unica a tirarsi indietro…

Letture Consigliate