Dopo più di quattro mesi, la terra trema ancora ad Amatrice

Ischia amatrice

Ore 00:34 il momento della scossa di magnitudo 4.2 ad Amatrice. Ha avuto ipocentro a 8km di profondità. Nessun danno a persone o cose

project adv

La notizia è stata diffusa dall’ANSA questa notte, qualche decina di minuti dopo l’una.
Ad Amatrice , dopo più di un anno da quel terremoto di quel tragico 24 Agosto 2016 (sisma di magnitudo 6, che ha causato la morte di circa 300 persone e molti danni ai luoghi colpiti), la terra trema ancora.

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 è stata registrata alle ore 00:34 vicino Amatrice, in provincia di Rieti.

Sempre sull’ANSA, i dati rilevati dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), secondo i quali il sisma ha avuto ipocentro a 8 km di profondità; nello specifico, l’epicentro è stato a 3 km da Amatrice, 9 da Campotosto (L’Aquila), 15 da Cortino (Teramo), 16 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) e 56 km da Terni.
Risale al 22 Luglio di quest’anno l’ultima scossa che ha colpito la zona.

Al momento non sono state registrate segnalazioni di danni a persone o cose.

Video del giorno