Terremoto: 5,1 in Molise, ma all’alba sisma anche nelle Marche

Cronaca Terremoto: 5,1 in Molise, ma all'alba sisma anche nelle Marche

Il terremoto ha avuto un epicentro posto a 9 km da Ancona. Paura anche in Abruzzo, Lazio e Campania, dove la scossa è stata avvertita distintamente

Notte di paura in Molise dove si è verificato un forte terremoto. Secondo quanto riportato da Repubblica.it, un sisma di magnitudo 5.1 è stato rilevato in provincia di Campobasso, a 5 chilometri da Montecilfone.

- Advertisement -

Questa notte, solo una scossa ha raggiunto la magnitudo 3.1, le altre sono state meno intense. L’ultima si è registrata questa mattina intorno alle sette, a 6 km da Montecilfone (CB), con magnitudo 2.5 e profondità di 10 km.

In mattinata, un sisma ha fatto tremare anche le Marche. La scossa, di magnitudo 2.6 ha avuto luogo alle 6.12 sulla Costa Marchigiana Anconetana (Ancona). L’epicentro è stato localizzato dall’Ingv a 9 km da Ancona.

- Advertisement -
Avatar
Luciachiara Faiella
25 anni. Studio filologia moderna. Appassionata di comunicazione e di caffè.

Covid-19

Italia
222,241
Totale di casi attivi
Updated on 26 October 2020 - 15:45 15:45