Terremoto di magnitudo 2.8 nella notte a Napoli, l’epicentro a Pozzuoli

Cronaca Terremoto di magnitudo 2.8 nella notte a Napoli, l'epicentro a Pozzuoli

Una scossa di terremoto di  magnitudo 2.8 è stata registrata nella notte, a Pozzuoli, in provincia di Napoli. Il sisma è stato avvertito in modo distinto dalla popolazione

E’ durata circa 4 secondi la scossa di terremoto avvenuta stanotte, alle 1.17, in provincia di Napoli. L’Ingv riporta come epicentro a 6 km ad est da Pozzuoli, con magnitudo 2.8, e con una profondità stimata di circa 2 chilometri.

- Advertisement -

La scossa è stata avvertita come sussultoria e non ondulatoria. Il fatto che il sisma sia avvenuto in superficie ha fatto sì che la scossa sia stata avvertita in modo chiaro dai cittadini. Il sisma, oltre che nel comune della provincia e ad Agnano, è stato sentito in modo distinto in diversi quartieri di Napoli, in special modo tra Bagnoli, Posillipo e Fuorigrotta e segnalazioni arrivano dal centro di Napoli, da Pianura e da Materdei.

Non si segnalano fortunatamente danni a persone o cose ma solo un grande spavento.

- Advertisement -
Redazione ZON
Redazione ZONhttps://zon.it
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Covid-19

Italia
142,739
Totale di casi attivi
Updated on 21 October 2020 - 09:26 09:26