Ticketone in tilt per i biglietti dei Rammstein, la rabbia degli utenti

rammstein Ticketone
screen da video ufficiale YouTube

Il sito di Ticketone è andato in tilt proprio pochi minuti prima l’apertura della vendita per il concerto dei Rammstein, gli utenti in rivolta sui social

Ticketone non poteva scegliere un giorno peggiore per andare in tilt. Il sito, infatti, proprio pochi minuti prima dell’apertura della vendita dei biglietti per il concerto dei Rammstein a Torino previsto il 13 luglio del 2020.

Con Ticketone in tilt, gli utenti sono rimasti in attesa anche per un’ora e la rabbia si è scatenata sui diversi social. Da chi si lamentava con il sito e chi accusava un incentivo al bagarinaggio, i fan della band hanno riversato tutta la loro frustrazione per non riuscire a comprare i biglietti tanto desiderati.

Dopo un’ora di problemi, il sito è riuscito finalmente a riprendersi concedendo agli utenti di completare il loro acquisto ma comunque alcuni, non contenti, hanno minacciato di chiamare Striscia la Notizia per indagare meglio su ciò che è accaduto.

Chi sono i Rammstein

I Rammstein sono un gruppo metal tedesco. I loro testi prendono spunto da tutta la cultura tedesca partendo dai racconti dei Fratelli Grimm fino ad arrivare agli scritti di Goethe e Brecht. I loro video e concerti sono stati sempre molto controversi e hanno sempre suscitato varie critiche per le provocazioni che a volte comparivano nella loro musica.