Toni Servillo darà voce al documentario sull’Ermitage al cinema



toni servillo
immagine da Pixabay

Il monumentale e celebre Ermitage di San Pietroburgo rivivrà al cinema in un documentario con la voce dell’attore Toni Servillo

Un nuovo progetto cinematografico aiuterà la diffusione dell’arte: Toni Servillo presterà la sua voce in un documentario di 3D Produzioni e Nexo Digital. 

Ermitage. Il Potere dell’Arte è il titolo di quesa bellissima avventura iniziata con il sostegno di Michail Piotrovskij, direttore del museo russo, Ermitage Italia, Intesa Sanpaolo e la partership di Villaggio Globale International e Sky Arte. 

Il museo di Sanpietroburgo, creato grazie a Caterina la Grande, che acquistò le opere a Berlino, oggi è uno dei musei più visitati al mondo con 4 milioni di persone.

La sua architettura monumentale è ispirata al genio italiano di Raffaello e Leonardo, ma anche Canova, Caravaggio, Rubens e Matisse.

Questo documentario è accompagnato dalla voce dell’attore napoletano, ma anche dalla musica elettronica di Dmitry Igorevich Myachin e del designer Maximilien Zaganelli. 

Si tratta di un viaggio emozionante alla scoperta del paese degli Zar e del Comunismo, con le architetture italiane, la letteratura di Dostoevskij, Nabokov, Puskin e Gogol. Ma anche dal più famoso balletto russo e dal cinema, che hanno reso grande San Pietroburgo nella Storia.

“La Grande Arte del Cinema” continuerà a essere impreziosita con il contributo di Michail Piotrovskij, direttore dell’Ermitage, e di Gabriele Finaldi, della National Gallery di Londra.

 

Leggi anche